Handel, biglie e buona cucina con Fucina Culturale Machiavelli e Giochidacamera.17

Dopo l'entusiasmante apertura di Giochidacamera.17 di mercoledi scorso, con un trio di fiati e uno storytelling a premi collettivo, torna, questo mercoledi 24 maggio alle ore 18.30, il secondo dei tre appuntamenti della rassegna di giochi tradizionali e musica in collaborazione con Tocatì (Associazione Giochi Antichi).

Nel teatro di Fucina Culturale Machiavelli, l'ex Mazziano in via Madonna del Terraglio 10 a Verona, grazie al sostegno di Fondazione Zanotto, il trio barocco de Il Sonaglio, composto dal violinista Pietro Battistoni, la violoncellista Anna Camporini e Daniele Rocchi al clavicembalo, daranno vita a un improvvisato percorso di biglie e di ricette di cucina, oltre ad eseguire  bellissime musiche di Haendel, Boismortier e Platti. Un viaggio nella buona musica salottiera del Settecento è incompleto senza un assaggio della buona cucina del tempo: quindi le ricette del periodo barocco verranno lette per gioco, nella sfida di mangiare le biglie degli avversari, con il coinvolgimento del pubblico.

Il foyer è aperto da un'ora prima dello spettacolo con bar e aperitivi, per info: biglietteria.fcm@gmail.com o 348 766 3693.   

Biglietto intero €7, ridotto under 30, over 65, Univr e Conservatorio €5.

Ultimo appuntamento mercoledi 31 maggio con il Trio delle dame ferraresi di Luzzaschi e una guerra di fionde.

Alla Fucina Machiavelli maggio è il mese della sperimentazione e degli accostamenti scherzosi, per non rinunciare alla primavera anche a teatro.

Biglietti
7€ intero
5€ ridotto UNDER 35 - OVER 65 e univr e conservatorio

Info: biglietteria.fcm@gmail.com e 348 766 3693

Biglietti disponibili nel foyer del teatro dal lunedi al venerdi dalle 17 alle 19 e da un'ora prima degli spettacoli. Il nostro bar apre prima degli spettacoli con aperitvo.

Il Sonaglio, baroque trio

24 maggio 2017

ore 18.30

Pietro Battistoni, violino

Anna Camporini, violoncello

Daniele Rocchi, clavicembalo

Musiche di Haendel, Boismortier, Platti.

La buona musica salottiera si accompagna da sempre alla buona cucina e ai giochi che prevedono di mangiare. Le ricette della cucina barocca, lette per gioco, nella sfida di mangiare le biglie agli avversari, in una pista improvvisata nel nostro foyer.

Trio delle Dame Ferraresi

31 maggio 2017

ore 18.30

Sara Ricci , soprano

Cecilia Rizzetto , soprano

Mariaclara Maiztegui, soprano

Marcello Rossi, clavicembalo

Musiche di Luzzasco Luzzaschi e Alessandro Boratti.

Gli anni del ‘500 sono anni di guerra, lanzichenecchi scorrazzanti, cavalleria in lotta con la nuova artiglieria. Tre usignoli, celebri in tutta Europa, cantavano alla allora corte di Ferrara. E se gli usignoli si arrabbiassero e partecipassero agli assedi? Si ascolta musica unica, si racconta storia, si gioca alla guerra nel solo modo possibile per sconfiggerla: mettendola in ridicolo.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Concerti, potrebbe interessarti

  • "La Traviata", l'ultimo capolavoro di Zeffirelli con Fondazione Arena

    • dal 14 marzo al 14 aprile 2021
    • Teatro Filarmonico
  • "Idilli musicali", il quarto concerto della Stagione Sinfonica dal Teatro Filarmonico

    • Gratis
    • dal 2 al 17 aprile 2021
    • Online

I più visti

  • "Contemporanee / Contemporanei", oltre 80 artisti in mostra al Polo Santa Marta

    • Gratis
    • dal 10 settembre 2019 al 10 marzo 2024
    • Polo Santa Marta
  • Passeggiata guidata a Verona sulle colline degli Asburgo

    • solo oggi
    • 11 aprile 2021
    • Ritrovo davanti alla Chiesa di San Giorgio in Braida
  • Alla Galleria d'Arte Moderna la mostra dedicata a Ugo Zannoni a Verona

    • dal 2 febbraio al 31 dicembre 2021
    • Galleria d’Arte Moderna Achille Forti
  • Palazzo Maffei Casa Museo a Verona propone "La scienza nascosta nell'arte"

    • Gratis
    • dal 13 novembre 2020 al 15 giugno 2021
    • Online
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    VeronaSera è in caricamento