I film della trilogia gotica del regista veronese Luca Caserta disponibili online

  • Dove
    Online
    Indirizzo non disponibile
  • Quando
    Dal 17/04/2020 al 04/05/2020
    Orario non disponibile
  • Prezzo
    Gratis
  • Altre Informazioni
    Sito web
    youtu.be

Anche la casa di produzione scaligera Nuove Officine Cinematografiche ha scelto di aderire alle iniziative sorte un po' ovunque nel mondo per portare intrattenimento alle persone costrette a casa dalla quarantena imposta dall'epidemia di coronavirus, rendendo disponibile gratuitamente sul proprio canale YouTube per un periodo di tempo limitato (fino al 4 maggio) la trilogia gotica "Lo specchio e il suo doppio" del regista veronese Luca Caserta, composta dai cortometraggi "Dentro lo specchio", "Dal profondo" e "L'altra faccia della Luna", quest'ultimo finora mai pubblicato online.

I film, presentati con successo a numerosi Festival nazionali e internazionali (Festival di Cannes, Premi David di Donatello, European Short Film Festival di Berlino, Miami Independent Film Festival, Los Angeles CineFest, Festival di Clermont-Ferrand, Hollywood Screenings Film Festival…) e vincitori di vari premi, tra cui la Menzione d'Onore al Canada's World International Film Festival per "L'altra faccia della Luna", sono incentrati sull'analisi del lato più oscuro dell'animo umano e su ciò che si nasconde dietro le apparenze.

Intrisi di atmosfere gotiche e neo-noir affascinanti e ricchi di simbolismi da scoprire e decodificare celati nelle inquadrature, sviluppano una narrazione che si stratifica su più piani di lettura, utilizzando il genere come raffinata metafora per trattare tematiche profonde, come appunto suggerisce nel titolo "Dal profondo", il capitolo centrale e più cupo della trilogia, distribuito ufficialmente dalla società statunitense IndiePix Films. "Si tratta di film" dichiara Luca Caserta "a cui sono molto legato, perché mi hanno dato tantissimo sia sotto il profilo artistico che professionale. Credo che per un regista ogni film sia un viaggio alla scoperta di se stessi in relazione al mondo che ci circonda. Spero che la loro visione possa portare alle persone un po' di distrazione dal difficile periodo che stiamo affrontando".

La pubblicazione in via eccezionale sul canale YouTube di Nuove Officine Cinematografiche (al link https://youtu.be/JiwZak7ZCIM) è quindi un'occasione da non lasciarsi sfuggire per poter vedere integralmente la trilogia del regista e autore teatrale e cinematografico veronese, cosa finora possibile solo in festival, rassegne ed eventi dedicati.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Cinema, potrebbe interessarti

  • "Romero and the Zombie Juliet", nuova imperdibile proiezione horror al Mura Festival

    • 27 settembre 2020
    • Bastione di San Bernardino
  • A Verona tornano gli amori in concorso con il festival di cinema "Schermi d'Amore"

    • dal 30 settembre al 7 ottobre 2020
    • Teatro Ristori e Palazzo della Gran Guardia

I più visti

  • Oltre sessanta giorni di eventi a Verona per la prima edizione del "MuraFestival"

    • Gratis
    • dal 31 agosto al 31 ottobre 2020
    • Bastione di San Bernardino
  • "Contemporanee / Contemporanei", oltre 80 artisti in mostra al Polo Santa Marta

    • Gratis
    • dal 10 settembre 2019 al 10 marzo 2024
    • Polo Santa Marta
  • Le Arche Scaligere riaperte a Verona: quando e come visitarle, ingresso a 1 euro

    • dal 1 agosto al 30 settembre 2020
    • Arche Scaligere
  • Al Museo Archeologico al Teatro Romano la mostra "Il fascino dei vetri romani"

    • dal 13 dicembre 2019 al 27 settembre 2020
    • Museo Archeologico al Teatro Romano
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
    Play
    Replay
    Play Replay Pausa
    Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
    Indietro di 10 secondi
    Avanti di 10 secondi
    Spot
    Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
    Skip
    Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
    Attendi solo un istante...
    Forse potrebbe interessarti...
    VeronaSera è in caricamento