Isabella Ferrari in scena al Teatro Romano per lo spettacolo "Fedra"

  • Dove
    Teatro Romano
    Rigaste Redentore, 2
  • Quando
    Dal 24/07/2020 al 24/07/2020
    21
  • Prezzo
    Platea Numerata Intero: 20 euro | Platea Numerata Ridotto under 26/over 65/convenzioni e abbonati Grande Teatro e L'Altro Teatro: 15 euro | Gradinata Numerata Intero: 15 euro | Ridotto convenzioni e abbonati Grande Teatro e L'Altro Teatro: 10 euro | Ridotto under 26/ over 65 e studenti ESU: 8 euro.
  • Altre Informazioni
    Sito web
    facebook.com

Prosegue la programmazione dell’Estate Teatrale Veronese, manifestazione giunta alla settantaduesima edizione e curata da Carlo Mangolini, realizzata dal Comune di Verona – Assessorato alla Cultura con il sostegno del Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e della Regione Veneto con la collaborazione di Arteven, con il supporto di Cattolica Assicurazioni e Banco BPM e con il patrocinio di ESU Verona. In programma, venerdì 24 luglio alle ore 21, in un Teatro Romano che, finalmente libero da sovrastrutture e allestimenti tecnici mostra tutta la sua straordinaria bellezza, Isabella Ferrari in "Fedra".

Lo spettacolo, inserito nella sezione "Classiche parole", nella doppia accezione di antiche e quotidiane, è il primo esperimento di contaminazione tra grandi protagonisti della scena più tradizionale e autori provenienti dal mondo della ricerca teatrale. “Ho voluto anche in un programma di ‘resistenza’ come quello di quest’anno – precisa il direttore artistico Carlo Mangolini - stimolare o assecondare dei cortocircuiti, mettendo in dialogo generazioni e stili all’apparenza distanti tra loro. A partire da questa Fedra, che vedrà l’intensa interpretazione di Isabella Ferrari arricchita dalla supervisione scenica di Fabrizio Arcuri. Ma anche per l’incontro tra Ugo Pagliai, Paola Gassman e Babilonia Teatri, insieme in un inedito Romeo e Giulietta, o tra Chiara Francini e Fanny e Alexander, che rileggeranno il mito di Amleto in L’amore segreto di Ofelia di Steven Berkoff”.

Isabella Ferrari, attrice amatissima dell’universo cinematografico, diretta da Vittoria Bellingeri e accompagnata dalla violoncellista Aline Privitera porta in scena la poesia e il mito greco, ovvero le radici e l’essenza stessa della comune cultura e civiltà occidentale, nella Fedra firmata da Ghiannis Ritsos, uno dei più importanti poeti ellenici del ventesimo secolo. In questa efficace rilettura estremamente contemporanea, con la preziosa supervisione scenica di Fabrizio Arcuri, regista de l’Accademia degli Artefatti, notissimo al pubblico come uno dei più fertili esponenti del teatro di ricerca italiano, Isabella Ferrari dà voce alla passione impossibile di Fedra per Ippolito, figlio del suo sposo Teseo.

A lungo internato nei “campi di rieducazione nazionali” a causa del suo manifesto marxismo, decisamente poco gradito nel dopoguerra greco, tra la guerra civile e la dittatura dei colonnelli, Ghiannis Ritsos, attraverso una lingua piana, diretta e per questo estremamente efficace, usa le maschere dell’antica Grecia per parlare di democrazia, per far emergere le crisi sociali e quelle individuali, e infine per portare alla luce i sottili contrasti che disorientano e al tempo stesso fanno percepire con l’immediatezza della sensazione pura tutto il dolore di una vita di opposizione al regime. Anche Ritsos, come tanti drammaturghi, da Seneca a D’Annunzio, sedotto dal mito di Fedra le ha dedicato un’opera, concentrandosi sul suo eros proibito, sulla sua psicologia. La “sua” Fedra esplora i turbamenti contrastanti di una donna vittima delle proprie passioni e dei sensi di colpa che ne scaturiscono. Un monologo di grande intensità trova nell’interpretazione di Isabella Ferrari una preziosa e intensa dimensione di poesia e di sogno.

Informazioni e contatti

Biglietti disponibili da Verona Boxoffice in via Pallone 16 (aperto al pubblico da lunedì a venerdì dalle 9.30 alle 12.30) e sul circuito www.geticket.it.

Platea Numerata Intero: 20 euro | Platea Numerata Ridotto under 26/over 65/convenzioni e abbonati Grande Teatro e L'Altro Teatro: 15 euro | Gradinata Numerata Intero: 15 euro | Ridotto convenzioni e abbonati Grande Teatro e L'Altro Teatro: 10 euro | Ridotto under 26/ over 65 e studenti ESU: 8 euro.

Web: https://www.estateteatraleveronese.it

Evento Facebook

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Teatri, potrebbe interessarti

  • Tutti gli spettacoli di teatro in programma a Verona per il "MuraFestival"

    • dal 3 settembre al 8 ottobre 2020
    • Bastione di San Bernardino
  • Al Teatro Peroni di San Martino Buon Albergo lo spettacolo "Odissea"

    • solo oggi
    • Gratis
    • 25 settembre 2020
    • Teatro Peroni
  • A San Zeno lo spettacolo musicale "Tanto pe' cantà"

    • solo oggi
    • Gratis
    • 25 settembre 2020
    • Al Calmiere

I più visti

  • Oltre sessanta giorni di eventi a Verona per la prima edizione del "MuraFestival"

    • Gratis
    • dal 31 agosto al 31 ottobre 2020
    • Bastione di San Bernardino
  • "Contemporanee / Contemporanei", oltre 80 artisti in mostra al Polo Santa Marta

    • Gratis
    • dal 10 settembre 2019 al 10 marzo 2024
    • Polo Santa Marta
  • Le Arche Scaligere riaperte a Verona: quando e come visitarle, ingresso a 1 euro

    • dal 1 agosto al 30 settembre 2020
    • Arche Scaligere
  • Al Museo Archeologico al Teatro Romano la mostra "Il fascino dei vetri romani"

    • dal 13 dicembre 2019 al 27 settembre 2020
    • Museo Archeologico al Teatro Romano
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
    Play
    Replay
    Play Replay Pausa
    Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
    Indietro di 10 secondi
    Avanti di 10 secondi
    Spot
    Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
    Skip
    Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
    Attendi solo un istante...
    Forse potrebbe interessarti...
    VeronaSera è in caricamento