Martedì, 26 Ottobre 2021
Eventi Borgo Trento / Piazza Arsenale

Family Happening 2012: la famiglia diventa protagonista

Prestata oggi l'ultima edizione della manifestazione gratuita che si propone anche quest'anno di riflettere su importanti temi sociali senza dimenticare l'importanza di divertirsi insieme

Venerdì 21 settembre in Gran Guardia, sabato 22 e domenica 23 negli spazi dell’Arsenale, si terrà l’ottava edizione dell’iniziativa “Family Happening”, promossa dall’associazione “Compagnia della Lampada” e dalla 2ª Circoscrizione, con il patrocinio del Comune e della Provincia di Verona. Un evento aperto a tutta la cittadinanza, sul tema “Un nuovo inizio: persona e famiglia risorse nella sfida di oggi”, che pone al centro il tema della famiglia ed i valori ad essa legati. L’iniziativa, che nella scorsa edizione ha visto la partecipazione di oltre 3 mila persone, offre momenti di approfondimento culturale con dibattiti e tavole rotonde ma anche laboratori educativi per bambini e ragazzi, attività sportive, intrattenimenti musicali e teatrali, mostre e video.

La manifestazione è stata presentata oggi a Palazzo Barbieri dal vicesindaco Vito Giacino, dagli assessori alla Famiglia Anna Leso e ai Rapporti con le associazioni Stefano Casali, insieme al presidente della 2ª Circoscrizione Filippo Grigolini. Presenti i presidenti della commissione consiliare Cultura Rosario Russo e della Consulta comunale della Famiglia Francesca Luciani, della “Compagnia della Lampada” Dora Stopazzolo, di “Famiglie per l’Accoglienza” Maria Meneghini, dell’associazione “Student Point” Maria Sorpresa insieme a Franca Castelli e i rappresentanti di enti e aziende che sostengono l’evento. “Un’iniziativa sostenuta da tutta la città – afferma il vicesindaco – e condivisa dall’amministrazione comunale, impegnata nel promuovere la famiglia ed i valori ad essa legati, in particolare in questo difficile momento di crisi economica”.

“Un momento di approfondimento ma anche di festa per tutte le famiglie veronesi – spiega Casali – che vede crescere il proprio successo di anno in anno, anche grazie al moltiplicarsi di proposte e attività inserite nel programma”. “Con incontri, tavole rotonde e conferenze – aggiunge l’assessore Leso – il “Family Happening” diventa occasione di approfondimento anche sul tema dell’educazione dei ragazzi, oltre che di svago e di divertimento”. Quest’anno il “Family Happening” sostiene l’Associazione “Student Point”, che svolge attività gratuita di aiuto allo studio verso studenti italiani e stranieri delle scuole superiori.

Numerosi gli appuntamenti in programma: le conferenze di approfondimento in Gran Guardia , venerdì 21 settembre, alle 21, sul tema “Lavoro e Famiglia: quali risposte ad una crisi così attuale?”; sabato, alle 17, “Chi è mio padre? La paternità come fattore educativo nella famiglia e nella società”; domenica alle 17, l’incontro sarà sul tema “Un nuovo inizio, un nuovo sguardo. Testimonianze”. Tre gli spettacoli previsti all’Arsenale: sabato 22 settembre, alle 21, la rappresentazione teatrale “Il Borghese Gentiluomo”; domenica alle 17 lo spettacolo di burattini “Fagiolino e il rapimento della principessa Giselda” e, per finire, domenica alle 20.45 il Concerto Alive. In programma anche approfondimenti e mostre, mentre per gli sportivi l’appuntamento è per domenica 23 settembre alle 9 con la Family Marathon. La manifestazione è gratuita e aperta a tutti. Informazioni sul sito www.familyhappening.wordpress.com

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Family Happening 2012: la famiglia diventa protagonista

VeronaSera è in caricamento