rotate-mobile
Eventi

Ecco Amarone in jazz, tra musica e vino

La manifestazione si svolger a Verona ed in Valpolicella tra il 5 ed il 12 ottobre

Torna Amarone in Jazz, il festival musicale dedicato all'enogastronomia che si svolge da tre anni a Verona ed i Valpolicella. A presentare l'evento è stato, al Palazzo Scaligero, l’assessore alla Cultura Marco Ambrosini. La manifestazione, arrivata alla sua terza edizione, è dedicata alla musica jazz e all’enogastronomia ed ospiterà, dal 5 al 12 ottobre, anche quest’anno musicisti jazz conosciuti a livello nazionale ed internazionale.

L’evento più importante della manifestazione sarà l’esibizione (unica data italiana) della pianista giapponese di fama mondiale Hiromi all’Auditorium della Gran Guardia di Verona martedì 12 ottobre alle 21, preceduta da una degustazione di vino Amarone della Valpolicella. L’iniziativa ha tra i suoi obiettivi anche la sensibilizzazione all’educazione alimentare e la collaborazione con l’ABEO (Associazione Bambino Emopatico e Oncologico).

A tale fine è stato organizzato, all’interno della rassegna, un concorso artistico per bambini e i disegni, successivamente esposti in una mostra, saranno pubblicati in un libro fotografico acquistabile per donare il ricavato all’Abeo. “Amarone in Jazz” è organizzato e promosso dal CSM (Centro Studi Musicali di Verona), dal Consorzio dei Vini della Valpolicella, dall’ABEO (Associazione Bambino Emopatico e Oncologico), DOC Servizi, Freecom, e dall’Associazione Culturale Silent Groove.


L'assessore Ambrosini ha detto: “E’ un piacere presentare simili iniziative, che hanno una valenza significativa grazie ai loro molteplici obiettivi. Amarone in Jazz presenta dell’intrattenimento musicale di altissima qualità in sinergia con prodotti enogastronomici tipici del nostro territorio, senza dimenticare l’intento di sensibilizzare il pubblico a un’educazione alimentare corretta e all’aiuto al prossimo”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ecco Amarone in jazz, tra musica e vino

VeronaSera è in caricamento