rotate-mobile
Lunedì, 6 Dicembre 2021
Eventi

Dopo 4 anni i Sigur Rs tornano ad esibirsi in Italia

Il 2 settembre nasce al castello di Villafranca in occasione del "Perfect day festival"

Nasce oggi "a perfect day festival", un nuovo evento al castello scaligero di Villafranca, uno dei luoghi più suggestivi per la musica dal vivo. Un nuovo happening che il 2 settembre chiuderà la stagione dei festival estivi. Il primo ospite confermato all'interno dell'ampio cartellone previsto sono i Sigur Rós, la più amata band islandese nella sua unica apparizione in Italia del 2012.

Ritornano proprio in provincia di Verona dopo le indimenticambili esibizioni ai giardini di Boboli di Firenze, Cavea di Roma e Arena Civica di Milano. In questa occasione presentaranno il nuovo disco in uscita a fine estate. Questi artisti hanno scritto le pagine più bizzarre e poetiche dell'arte della musica rock, hanno ricevuto negli anni i favori e gli apprezzamenti di star della musica, del cinema, della tv dopo il doppio live&dvd "Inni" (film-concerto firmato dal regista Vincent Morriset).

Caratterizzata da nuove strade sonore ed originali spunti artistici, la magia dei Sigur Ros è il frutto dell’incontro tra tante e diverse suggestioni artistiche, dalla psichedelia al dream pop, dallo shoegaze al post-rock. Il risultato è un suono unico ed istintivo, una musica emozionante che si fonde alla magia ispirante della terra d’Islanda.


Le radio italiane hanno amato soprattutto il brano "hoppipolla", portandolo alto nelle classifiche. Ma questo quartetto ha scritto canzoni entrate ormai nella memoria di chi ama i suoni e le immagini evocative diventando in poco più di 15 anni di carriera la massima espressione di quel rock che diventa pura arte. Dopo quattro anni di assenza dai palchi torna in Italia la band che ha saputo emozionare con la sua incredibile musica. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dopo 4 anni i Sigur Rs tornano ad esibirsi in Italia

VeronaSera è in caricamento