Giovedì, 28 Ottobre 2021
Eventi Centro storico / Piazza Brà

Dirty Dancing il musical all'Arena di Verona, 10 agosto 2015: evento imperdibile

La versione teatrale del film con Patrick Swayze e Jennifer Grey che ha fatto sognare migliaia di donne e ragazzine di tutto il mondo arriva a Verona

Dopo il successo registrato la scorsa stagione al Barclays Teatro Nazionale di Milano con oltre 100 mila spettatori in sole 12 settimane, Dirty Dancing - The classic story on stage torna in un allestimento tutto nuovo, una versione ancora più ricca e spettacolare. Grazie a Show Bees, in collaborazione con Eventi, l’intramontabile storia d’amore tra Baby e Johnny sbarcherà all’Arena di Verona il 10 agosto 2015.

Una nuova regia firmata da Federico Bellone (“A qualcuno piace caldo”, “Flashdance”, “Newsies”), le nuove coreografie di Gillian Bruce (“Frankenstein Junior”, “Grease”, “A qualcuno piace caldo”), le nuove imponenti scenografie di Roberto Comotti, professore emerito dell’Accademia delle Belle Arti di Brera e un sorprendente finale in cui Johnny scenderà a ballare in platea, coinvolgendo tutto il pubblico in una grande festa di gioia.

Come il film, che a 28 anni dalla sua uscita nelle sale cinematografiche (era il 21 agosto 1987) è diventato un vero cult, uno di quei titoli indimenticabili e imperdibili che non passano mai di moda e continua a far sognare, anche il musical nella versione teatrale è diventato ormai un classico, uno spettacolo da vedere e rivedere, vivendone ogni volta tutte le emozioni e la magia direttamente in sala, facendosi contagiare dall’energia e dal romanticismo di una storia senza tempo.

Dirty Dancing è un titolo da record: un successo planetario al cinema, oltre 40 milioni di copie della colonna sonora vendute e, solo negli Stati Uniti, oltre 11 milioni di dvd e blu-ray. E il Musical, in paesi di consolidata tradizione di spettacoli musicali come Inghilterra e Germania, ha fatto registrare i più alti incassi nella storia del teatro europeo.

Il debutto italiano, nella scorsa stagione, ha ottenuto uno strepitoso successo, battendo ogni record di spettatori e di incasso e, forte di questa accoglienza e dei tanti “sold out”, torna al Barclays Teatro Nazionale di Milano, dal 3 luglio, per proseguire poi a Bolgheri il 6 agosto all’Arena Mario Incisa della Rocchetta, a Cattolica l’8 agosto all’Arena della Regina, all’Arena di Verona il 10 agosto, e infine a Roma, al Gran Teatro, dal 13 novembre.

Fedele trasposizione teatrale del film, ambientato in una lontana estate degli anni ’60, Dirty Dancing racconta il magico e movimentato incontro tra la giovane Baby Houseman e il fascinoso maestro di ballo Johnny Castle: e nella tipica atmosfera festosa del villaggio turistico, nasce la loro storia d’amore, accompagnata da musiche indimenticabili e balli ad altissima carica sensuale. Eleanor Bergstein, autrice del film e dello spettacolo teatrale, ha affiancato il team italiano nella ricerca del cast, proprio a garanzia della bravura degli attori e della qualità dello spettacolo che, in ogni parte del mondo in cui viene rappresentato, deve mantenere le caratteristiche originali.

Dopo lunghi mesi di selezioni, e oltre 1.000 candidature, sono stati scelti i protagonisti, Sara Santostasi e Gabrio Gentilini, già forti di lunghe esperienze nel campo del teatro, del cinema e della tv, e i consensi ricevuti al debutto nella scorsa stagione dimostrano quanto il pubblico li abbia apprezzati e amati nei ruoli di Baby e Johnny, accanto a Federica Capra (Penny Johnson) e a tutti gli altri bravissimi interpreti che si alternano sul palco. Nell’adattamento italiano, i dialoghi sono stati tradotti da Alice Mistroni, mentre le canzoni sono cantate dal vivo in lingua originale, sulle basi. E una piccola orchestra di 5 elementi esegue in scena i pezzi più famosi di questa straordinaria colonna sonora (fra cui Time Of My Life, vincitore di un premio Oscar e di un Golden Globe, Do You Love Me? Hey Baby, Hungry Eyes e altri). La produzione teatrale è firmata da Wizard Productions, che ha acquistato in esclusiva per l’Italia i diritti dello spettacolo nella versione originale, attualmente in scena in Inghilterra, e firmata dalla stessa ideatrice del film, l’americana Eleanor Bergstein.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dirty Dancing il musical all'Arena di Verona, 10 agosto 2015: evento imperdibile

VeronaSera è in caricamento