rotate-mobile
Venerdì, 27 Maggio 2022
Cultura Sona / Piazza della Vittoria, 11

A Sona la rassegna culturale "Voci e suoni di primavera"

«Riapriamoci, non chiudiamoci. Abitiamo le piazze e i luoghi che promuovono la cultura come la biblioteca», afferma il sindaco Mazzi

L’Assessorato alla Cultura del Comune di Sona presenta la nuova rassegna “Voci e Suoni di Primavera”. La Biblioteca comunale “Pietro Maggi” accoglierà il filone letterario della rassegna, dando spazio agli incontri di "Un tè con l'autore” che si terranno ogni martedì alle 17.30 fino a giugno «Numerosi scrittori di opere, romanzi e libri per bambini, molti residenti a Sona, hanno espresso la volontà di presentare il loro scritto alla comunità. Dopo il silenzio e la solitudine che hanno accompagnato gli ultimi due anni di pandemia, ci è sembrata un’occasione importante per “voce” al territorio, in presenza» dichiara Gianmichele Bianco, Assessore alla Cultura. Tutti gli appuntamenti saranno ad ingresso gratuito con prenotazione sul portale https://www.eventa.one. L’onore dell’avvio, il prossimo 19 aprile, all’autrice Silvia Ascione Pepe con il suo libro per bambini “Mamma, forse…”.

«Riapriamoci, non chiudiamoci. Abitiamo le piazze e i luoghi che promuovono la cultura come la biblioteca. La produzione di questa rassegna è un “fatto sociale”, è il frutto della cooperazione tra amministrazione e soggetti diversi, per la maggior parte residenti nel nostro territorio. Un segnale di vitalità da parte della comunità di Sona che speriamo sia di stimolo anche per altri cittadini» prosegue il sindaco di Sona, Gianluigi Mazzi.

Sarà invece il music club di Lugagnano “Giardino 2.0” ad accogliere, il mercoledì sera alle ore 20.30 a partire dal prossimo 20 aprile, quattro incontri dedicati alla storia della musica. La voce narrante che garantirà rara forza espressiva a "Musica senza confini" è quella di Enrico Merlin, musicista, compositore e storico della musica del ‘900. Gli appuntamenti spazieranno da Beatles e Rolling Stones a Miles Davis, dai Led Zeppelin a King Crimson. Anche in questo caso l’ingresso è gratuito ma la prenotazione necessaria su Eventa. Tutte le informazioni sul duplice filone della rassegna “Voci e Suoni di Primavera” saranno costantemente pubblicate sul sito del Comune di Sona.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

A Sona la rassegna culturale "Voci e suoni di primavera"

VeronaSera è in caricamento