Ultimi giorni a disposizione per visitare la mostra "Antonio Balestra. Nel segno della grazia"

Ultimi giorni per visitare la prima mostra interamente dedicata al grande pittore veronese, a cura di Andrea Tomezzoli

Fonte foto CASADOROFUNGHER Comunicazione

Sono questi gli ultimi giorni - fino al 19 febbraio - per poter visitare la mostra Antonio Balestra. Nel segno della grazia, a cura di Andrea Tomezzoli, organizzata dal Comune di Verona, Direzione Musei d’Arte e Monumenti, e allestita nella Sala Boggian del Museo di Castelvecchio.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Un’esposizione che vuole rendere omaggio al pittore veronese Antonio Balestra (1666-1740) in occasione del trecentocinquantesimo anniversario della sua nascita e che, da novembre ad oggi, ha registrato circa 41000 presenze. Sono oltre sessanta le opere esposte al pubblico tra dipinti, disegni, incisioni e volumi a stampa provenienti da prestatori pubblici e privati, italiani ed europei.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dramma familiare a Bardolino: «Vado al porto per farla finita», il biglietto trovato dal figlio 

  • Sotto le vigne della Valpolicella a Negrar emerge un vero tesoro archeologico

  • Tragico incidente tra scooter e autocarro: morta una donna di 43 anni

  • Indagine nazionale di sieroprevalenza al coronavirus: ecco i Comuni veronesi coinvolti

  • In vigore la nuova ordinanza di Zaia e per la prima volta si parla di sagre e discoteche

  • Via libera a circoli culturali, baite alpini e parchi divertimento: ma quando riapre Gardaland?

Torna su
VeronaSera è in caricamento