A Castel d'Azzano il progetto "Terzaetàinmusica"

Il Progetto è rivolto a tutte le persone che hanno oltre i 70 anni

La locandina dell'iniziativa

È con grandissima gioia che l'Associazione Culturale Musicale Music's cool, con il Contributo ed il Patrocinio del Comune di Castel d'Azzano, annuncia la creazione del Progetto "Terzaetàinmusica". Il Progetto è rivolto a tutte le persone che hanno oltre i 70 anni.

Il nostro Presidente, Maestro Giuseppe Biondani,impartirà lezioni di: pianoforte, tastiere, fisarmonica, chitarra, batteria, armonium, organo, gratuitamente a tutti coloro che ne faranno richiesta.

Le lezioni, della durata di un’ora, potranno essere collettive o singole in base al desiderio di ogni partecipante e si potranno effettuare presso le Aule della nostra Scuola in Via Scuderlando 89/A tutte le mattine della settimana dal Lunedì al Venerdì.

Informazioni e contatti

Web: https://www.musicscool.it

Orari: 9.30 - 12.30

Location: Music's cool in via Scuderlando, 89 a Castel d'Azzano

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Unica spesa richiesta è il pagamento della quota associativa, della durata di un anno, pari a 50 euro per ogni partecipante. Nella quota è compresa la tutela assicurativa AllRisk e RCT.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La montagna vicino Verona: 5 fantastiche escursioni a due passi dalla città dell'amore

  • A4, morto per un malore in terza corsia: scontri pericolosi evitati grazie ad un'auto e un tir

  • Rischio temporali in Veneto anche sul Garda e in Lessinia: l'allerta della protezione civile

  • Coronavirus: a Verona segnalati +20 casi in 24 ore e crescono gli attuali positivi in Veneto

  • Coronavirus, un nuovo morto in Veneto e purtroppo è veronese

  • La sua ragazza non risponde e chiama il 112: trovata in una casa con droga e refurtiva

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
VeronaSera è in caricamento