Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Le "Stelle dell'Opera" all'Arena di Verona: il video del concerto

«L’affetto di questi grandi artisti è uno dei pilastri di speranza e ottimismo su cui poggia la nostra visione di un futuro migliore, di un ritorno alla normalità a cui tutti aspiriamo», dichiara Cecilia Gasdia

 

Anna Netrebko e Yusif Eyvazov in concerto all'Arena di Verona dopo il trionfale debutto nel 2019: a loro si sono uniti i fuoriclasse internazionali Gubanova e Maestri, in un programma unico appositamente pensato per l’Arena. Sul podio il Maestro Marco Armiliato, dopo un Requiem mozartiano pressoché sold-out.

«L’affetto di questi grandi artisti è uno dei pilastri di speranza e ottimismo su cui poggia la nostra visione di un futuro migliore, di un ritorno alla normalità a cui tutti aspiriamo. Sono certa che Verona tutta vorrà abbracciare di cuore questa grande coppia d’arte e di vita che rappresenta oggi non solo un’assoluta eccellenza artistica ma anche un segnale di ripresa importante per qualsiasi territorio a vocazione di turismo d’arte e cultura», dichiara il Sovrintendente e Direttore Artistico Cecilia Gasdia, che commenta la nuova forma degli spettacoli areniani dopo la serata inaugurale: «Desidero davvero ringraziare il personale di Fondazione Arena, l’Orchestra e il Coro ma anche tutto il personale tecnico e amministrativo, senza il quale non sarebbe stato possibile questo piccolo miracolo, un Festival in cui abbiamo dovuto ripensare l’Arena di Verona completamente da capo».

Scopri il programma dei prossimi concerti in Arena.

Video: tutti i diritti sono riservati e di proprietà della Fondazione Arena di Verona. Si ringrazia la Fondazione Arena di Verona per la gentile concessione delle immagini.

Potrebbe Interessarti

Torna su
VeronaSera è in caricamento