menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Vinicio Capossela - ph Eventi srl

Vinicio Capossela - ph Eventi srl

Sold Out l’atteso concerto di Vinicio Capossela "Ombre nell’Inverno"

Ieri sera si è tenuto al Teatro Salieri il primo appuntamento della Rassegna Cantautori Doc  - Fuori Programma che ha visto un eccezionale Raphael Gualazzi esibirsi davanti ad un numeroso e caloroso pubblico

Il secondo appuntamento della della Rassegna Cantautori Doc sarà domani sera, 7 dicembre con Vinicio Capossela che porterà in scena il suo magico spettacolo. "Ombre nell’Inverno" è il nuovo suggestivo spettacolo di Vinicio Capossela ambientato tra ombre, nebbie e riflessi, ma con una struttura libera nel repertorio e nella narrazione. Non sarà il concerto di un disco solo, ma abbraccerà l’intera opera dell’artista seguendo il filo conduttore dello spettro che si ripresenta nell’inverno: dai brani umbratili e misteriosi dell’album “Canzoni della Cupa”, alle ballate e alle rese dei conti sparse in tutta la sua produzione

«"Ombre nell'Inverno" sarà il congedo in teatro della stagione della Cupa e dell'Ombra, nella strettoia del finale di anno, il collo di clessidra di tutti i conti in sospeso. La stagione dell'avvento e delle epifanie. Il nostro ultimo giro di danza, prima del dissolvimento nel nuovo tempo –  commenta Vinicio - Agosto, capo d'inverno. Col declinare del sole le giornate si accorciano e le ombre si fanno più lunghe. Si proiettano nell'Inverno incombente. Ombre del focolare, ombre di spettri e di fantasmi personali. Ombre da trovare nelle tasche dei giacconi e nelle scarpe sfondate dal cammino. Le ombre si allungano d'inverno, si fanno filiformi e nebbiose, lattee, femminili. Si allungano alla luce del fuoco di un bidone o di una candela, sempre ci parlano di noi, della nostra parte nascosta e più intima».

Lo spettacolo è realizzato con le Ombre di Anusc Castiglioni. Aggiunge Vinicio Capossela «Sarà come sedersi intorno ad un fuoco, o stare in piedi accanto ad un bidone in fiamme. Anche la timbrica musicale sarà adattata alla stagione ovattata e la formazione impegnata in questi concerti rifletterà la scelta».

La Rassegna Cantautori Doc, sempre tenutasi al Teatro Filarmonico di Verona,  è stata accolta da una nuova location, un teatro più intimo, più raccolto, dove il virtuosismo di due cantautori che rappresentano più che mai il gusto musicale dei giovani di oggi può maggiormente esprimersi. La manifestazione è stata promossa dal Comune di Legnago, sostenuta dal Teatro Salieri, voluta dal Consigliere Diego Porfido e dall’Assessore alla Cultura ed è realizzata da Eventi SRL. Questi due appuntamenti rappresentano il punto di partenza di un progetto destinato a crescere nel tempo.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Benessere

    Pasta di legumi: benefici e ricetta

  • social

    Aperti online i Casting dello Zecchino d’Oro

  • social

    L'Acqua in uno scatto: concorso a premi

Torna su

Canali

VeronaSera è in caricamento