menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Il quadro del viandante di David Friedrich diventa un video musicale girato in Lessinia

Grazie alla collaborazione tra Pigna Group e Glorya Lyr è stato realizzato un video musicale che si ispira alla nota opera di David Friedrich per una cover di "Evenstar", brano tratto dalla colonna sonora del film "Il Signore degli Anelli"

Chi non conosce il celeberrimo quadro "Viandante sul mare di nebbia" di Caspar David Friedrich? Il protagonista di questo famoso dipinto è un viaggiatore solitario che, ritratto di spalle ed esattamente al centro del quadro, ammira un panorama mozzafiato sull'orlo di un precipizio roccioso.

Grazie alla collaborazione tra Pigna Group e Glorya Lyr è stato realizzato un video musicale che si ispira alla nota opera di Friedrich per una cover di "Evenstar", brano tratto dalla colonna sonora del film "Il Signore degli Anelli". Il cuore del video, così come del dipinto, è l'uomo davanti alla natura misteriosa, infinita, che non risulta essere totalmente afferrabile dalle capacità umane.

Il video si può visionare su Youtube cercando "Glorya Lyr - Evenstar"

Sono presenti tematiche come l'esaltazione della solitudine e dell'individuo: nessuno disturba la quiete del viandante che, solo, dopo un lungo viaggio, arriva ad ammirare il mare di nebbia, estraniato dal mondo, come fosse l'unico ad abitarlo. La natura è la protagonista silenziosa di questo video, e, come nel dipinto, è in grado di rapire l'uomo e di condurlo a un momento di contemplazione e spiritualità.

I colori, infine, sono di grande effetto e creano un forte stacco tra il viandante, caratterizzato da tinte scure, e lo sfondo della natura, caratterizzato invece da tinte chiare. Insomma, un video musicale ben costruito che permette di far rivivere l'immobile viandante in un paesaggio bucolico come quello della Lessinia.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Covid-19, nessun caso in sei Comuni: i dati sulla provincia di Verona

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeronaSera è in caricamento