Cultura Veronetta / Via Cantarane, 32

Presentata la "Stagione Amatoriale" 2015-2016 al Teatro Camploy: ecco il programma

È stato presentato dal consigliere incaricato alla Cultura Antonia Pavesi il calendario della stagione amatoriale 2015-2016 del teatro Camploy

È stato presentato dal consigliere incaricato alla Cultura Antonia Pavesi il calendario della stagione amatoriale 2015-2016 del teatro Camploy. Presenti i rappresentanti delle compagnie teatrali veronesi. “Un cartellone di grande qualità – spiega Pavesi – che porta avanti il programma estivo del teatro nei cortili. Un programma ricco di appuntamenti che denota l’impegno e la passione delle compagnie teatrali di Verona, alle quali va un ringraziamento per l’attività che svolgono per far sì che il teatro amatoriale continui a rivestire, nel panorama artistico e culturale della nostra città, un ruolo principale”.

La stagione si aprirà sabato 24 e domenica 25 ottobre con la compagnia GTV Niù, che porterà in scena “Schweyk nella seconda guerra mondiale” di Bertold Brecht. Dal 31 ottobre al 1 novembre il Teatro di Ipazia presenterà “L’altare” libero adattamento per la narrazione teatrale a cura di William Jean Bertozzo, dal racconto di Ferdinando Camon “Un altare per la madre”.

Proseguirà, dal 7 all’8 novembre, la compagnia Einaudi-Galilei con “Un trapezio per Lisistrata”, libero adattamento dalla celebre commedia musicale di Garinei e Giovannini che ambienta il testo di Aristofane in piena guerra fredda; dal 14 al 15 novembre la Compagnia Giorgio Totola con “Francesco d'Assisi e Chiara” di Carla Totola; dal 21 al 22 novembre Trixtragos con “Festa di compleanno” di Livia Malesani; dal 28 al 29 novembre La Maschera con “Attori fuori scena” di Marty Romeo; dal 5 al 6 dicembre Verbavolant con “Delitto sul Nilo” di Agatha Christie; dal 12 al 13 dicembre la compagnia Gino Franzi con “Pippo non lo sa (nel 1940 l’Italia canta l’America e la censura non lo sa)” da un’idea di Stefano Ciatto, con la Original Perdido Jazz band e Elena Bruk; dal 19 al 20 dicembre La Formica con “L'Alchimista” di Ben Jonson.

Dal 9 al 10 gennaio gli Insoliti Noti con “Maledetto (in)successo” di Donato De Silvestri; dal 16 al 17 gennaio La Pocostabile con “Un grande scherzo” liberamente tratto da Eugéne Labiche, spettacolo con musica dal vivo e danza; dal 23 al 24 gennaio Estravagario con “L'ispettore” di Nikolaj Gogol'; dal 30 al 31 gennaio la compagnia Micromega con “Scusi lei... ucciderebbe mio marito?” di Fiammetta Veneziano; dal 6 al 7 febbraio CMT Musical Theatre Company con “Nessuno è perfetto! A qualcuno piace caldo (musical)” di Peter Stone, dal celebre film di Billy Wilder; dal 13 al 14 febbraio Armathan con “Burlesss...que!” di Marco Cantieri; dal 20 al 21 febbraio Modus Vivendi con “Da doman cambio vita”, commedia brillante dialettale di Adriano Mazzucco; dal 27 al 28 febbraio GAD Renato Simoni con “Il campiello” di Carlo Goldoni; dal 5 al 6 marzo Lavanteatro con “Fiori d'acciaio” di Robert Harling, intensa e commovente storia di amicizia tra sei donne; dal 12 al 13 marzo La compagnia Tiraca con “Il Borghese Gentiluomo” di Molière, rivisitazione del testo originale con abiti, scena e regia ripensati in chiave contemporanea; dal 19 al 20 marzo Zeropuntoit con "Non sparate sul postino”, versione musicale del testo di Derek Benfield; dal 2 al 3 aprile la compagnia I' Aseni del borgo con ”Robe de l'altro mondo”, commedia in vernacolo, con alcune canzoni famose cantate dal vivo; dal 9 al 10 aprile la compagnia Tabula Rasa con “Le donne sapienti” di Molière; dal 16 al 17 aprile la Compagnia dell’Arca con “Moustache (l'arte di salvarsi la pelle)” di Davide Passaia, Valerio Bufacchi, Giulia Lamacchi. Chiude la rassegna, il 23 e il 24 aprile, La Bugia con “Burro di arachidi” di Elena Merlo.

Programma Stagione Amatoriale Teatro Camploy

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Presentata la "Stagione Amatoriale" 2015-2016 al Teatro Camploy: ecco il programma

VeronaSera è in caricamento