menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ingegneri aperti alla città e "innovisioni": il programma completo della rassegna culturale

Il calendario degli appuntamenti nell'ambito di "#Open6.Ingegneri aperti alla città", la rassegna culturale promossa dall'Ordine degli Ingegneri di Verona sul tema "Innovisioni"

Il programma della rassegna da aprile a novembre 2017:

Sabato 1 aprile 2017 - ore: 10 - 12.00

Convegno:

Il cambio generazionale nelle organizzazioni al tempo dell'evoluzione digitale

Verona, Magazzino1 – sede Ordine Ingegneri Verona e Provincia

Cambio generazionale ed evoluzione digitale: per le imprese e anche per i professionisti è in atto una nuova richiesta di cambiare visione e modo di lavorare. Nelle organizzazioni, piccole o grandi che siano, si convive con una grande diversità, travolti da una sovrabbondanza di informazioni e da sollecitazioni che arrivano da una società - essa stessa sotto pressione - che ci chiede di essere veloci, ma che talvolta non riesce a dare risposte pratiche ai cambiamenti, inevitabili. Quale il prezzo della resistenza, del non voler accettare che dentro e fuori di noi sono cambiati strumenti, ma anche volumi e valori, economici e morali? Oggi le nuove regole di mercato, le leggi, gli obblighi fiscali e l'evoluzione digitale hanno travolto la tradizione: nulla è più scontato e ad essere messe in crisi sono le relazioni e il futuro stesso del sistema.

Promosso dalla Commissione Ingegneri di Impresa in collaborazione con lo Studio Cesaro & Associati.

Martedì 11 aprile ore 17 – 19.00

Convegno:

Depurazione,  trattamento e riciclo: il nesso tra acqua, energia e carbonio

Verona, Magazzino1 – sede Ordine Ingegneri Verona e Provincia

Interviene Prof. Diego Rosso - (UCI - California, USA)

Professore Associato alla “Henry Samueli School of Engineering” della Irvine University (UCI - California, USA) - dove è direttore del Water-Energy Nexus Center e del Laboratorio di Processi Ambientali - il prof. Diego Rosso studia dal 2000 i nessi tra acqua, energia e carbonio nei processi di depurazione, trattamento e riciclo delle acque con particolare riferimento alle problematiche connesse all’efficienza di aerazione, l’impronta energetica e di carbonio e la produzione/emissione di gas serra da impianti di depurazione. Nell’intervento verranno presentati modelli e misurazioni sul campo condotti in diverse aree del mondo e saranno illustrati gli effetti delle variazioni quotidiane di immissione e le caratteristiche di processo con particolare riguardo alla produzione di energia e ai costi.

Domenica 7 maggio – ore: 9.00 - 13.00

Visita tecnica:

L’Ecomuseo dell’energia pulita

Il riutilizzo dei percorsi dei canali e delle centrali idroelettriche, un museo all’aperto.

Promossa nell’ambito del Festival della Bicicletta – iniziativa del Comune di Verona -, l’Ordine aderisce alla 8° edizione di EnerGita, il tradizionale percorso in bicicletta per riscoprire i luoghi di produzione delle energie rinnovabili lungo gli argini dei canali che alimentano le centrali idroelettriche nella zona sud-est di Verona, lungo il corso dell’Adige per ritrovare zone verdi ancora intatte. Un museo diffuso che valorizza l’elemento storico-didattico; l’aspetto ecologico-naturalistico e la mobilità sostenibile. Interviene l’ing. Simone Venturini (progettista di Technital)

Promossa dalla Commissione Sostenibilità dell’Università di Verona in collaborazione con la Federazione degli Amici della Bicicletta (FIAB), con l’adesione della Commissione Impianti elettrici.

Sabato 13 maggio 2017 - ore: 10.00 - 12.00

Convegno e inaugurazione Mostra Fotografica

VERONA IN CANTIERE. Gli scatti fotografici dello Studio Oppi

Verona, Magazzino1 – sede Ordine Ingegneri Verona e Provincia

Dai grandi lavori nell’area circostante ai Magazzini Generali a quelli di ordinaria manutenzione dei sottoservizi e alle reti dei trasporti a piazza Erbe e a Veronetta, dalla scala del territorio nella centrale elettrica di San Giovanni a quella dell’edificio del Palazzo dell’INA a Porta Nuova. In mostra una nuova visione della trasformazione urbana di Verona negli anni tra le due guerre, raccontata attraverso gli scatti fotografici inediti firmati dallo Studio Oppi. Una testimonianza “silenziosa” della quotidianità di una città che stava rapidamente cambiando.

Curata dall’ing. Angelo Bertolazzi e da Ilaria Segala la mostra è promossa in collaborazione con il Comitato Rionale Filippini.

Sabato 27 maggio 2017 - ore: 10.00 - 12.00

Convegno:

Industria 4.0 - La strada verso le competenze del futuro.

Sfide e opportunità della quarta rivoluzione industriale

Verona, Magazzino1 – sede Ordine Ingegneri Verona e Provincia
Rinnovamento delle competenze e sviluppo di ecosistemi allargati in cui imprese, fornitori e partner sappiano trovare vie di cooperazione. L’Industria 4.0, trainata dall’evoluzione delle tecnologie digitali, dell’Internet of Things (IoT), Cloud e Big Data, sta comportando un mutamento radicale nelle aspettative del mercato.

Promosso dalla Commissione ICT dell’Ordine

Mercoledì 13 settembre 2017 – ore: 16.00 – 19.00

Convegno:

Giovanni Zenatello e la nascita dell’Opera in Arena

Verona, “Auditorium Nuovo Montemezzi” - Conservatorio “E. F. Dall'Abaco”

Grazie all'attività del cantante lirico veronese Giovanni Zenatello, nel 1913 venne messa in scena in Arena l'AIDA, dando inizio ad una tradizione di rappresentazioni liriche in quello che è l’anfiteatro all'aperto più grande al mondo: una tradizione che si è tramandata fino ad oggi. L’incontro sarà occasione per raccontare l'evoluzione dell’Arena come teatro e l'importanza del festival lirico per la città. E ancora ripercorrere gli spettacoli che si sono tenuti negli anni, con uno sguardo alle tecnologie utilizzate.

Promosso dalla Commissione Acustica dell’Ordine in collaborazione con il Conservatorio “E. F. Dall'Abaco” di Verona

Sabato 23 settembre 2017 - ore: 10.00 - 12.0 0 (2 ore / 2 CFP)

Convegno e inaugurazione Mostra documentaria

Verona e i progetti edilizi tra il 1920 e il 1960

Verona, Magazzino1 – sede Ordine Ingegneri Verona e Provincia

Un singolare approccio per raccontare Verona e la sua storia urbana e sociale. A “parlare” i documenti dell’Ufficio Distrettuale delle Imposte Dirette (U.D.I.D.) di Verona, inseriti nel fondo del Catasto Italiano (1906-1961).

In esposizione elaborati grafici, fotografie e dichiarazioni originali di agibilità di progetti realizzati tra il 1922 e il 1959. Documenti che oggi possono integrare l’archivio dell’Edilizia privata del Comune di Verona, del quale, a seguito dei danni causati dalla Seconda Guerra Mondiale, è andato perduto il materiale antecedente il 1945.

La mostra è realizzata in stretta collaborazione con l’Archivio di Stato di Verona, le associazioni AGILE e Italia Nostra (sez. Verona) e il Progetto Musa Antiqua.

Venerdì 6 ottobre 2017 - ore: 17.00 – 19.00

Convegno:

Mobilità urbana: dal motore a scoppio alla tranvia elettrica.

L’ing. veronese Enrico Zeno Bernardi, inventore italiano del motore a scoppio

Primo inventore italiano del motore a scoppio alimentato a benzina (in quei tempi un certo Agnelli era ufficiale di complemento guarda caso a Verona), l’ingegnere Enrico Zeno Bernardi – nato a Verona nel 1841 - è stato un vero genio della meccanica così come riportato sulla lapide posta sulla casa di famiglia di Quinzano: “In questa casa Enrico Bernardi ideò e sperimentò geniali opere della scienza e della tecnica e nel 1884 realizzò il primo veicolo con motore a benzina della storia”. Alcuni suoi pezzi storici sono in esposizione al Museo Nicolis di Villafranca e all’Università di Padova dove è stato allestito un museo a suo nome.

Nel fine settimana VISITA TECNICA GUIDATA al Museo Nicolis di Villafranca. Iniziativa su Iscrizione.

Promosso dalla Commissione Impianti elettrici in collaborazione con il Museo Nicolis di Villafranca

Venerdì 6 ottobre 2017 - ore: 19.00

Inaugurazione Mostra:

CITTA’ INVISIBILI - Progetto fotografico di Paolo Parma (2016)

«Che cos'è una città? Quante città è, allora, una città? Ma quali e quanti sguardi, quanti vissuti personali restano inattivi, ignorati come zone morte? Spesso la città che non è, ci appare più nostra di quella attuale e reale, divenuta invece incomprensibile, estranea, invisibile...».

Sabato 14 ottobre 2017 ore 10.00 – 12.00

Visita Tecnica Itinerante:

Segni d'acqua: Veronetta scorre.

Uno sguardo sul passato della Veronetta che scorre, per rileggerla e riscoprirla. Sorprese ed osservazioni, seguendo i segni d'acqua del Fiumicello e dell'Acquedotto Romano.

Promossa dalla Commissione Docenti dell’Ordine degli Ingegneri di Verona e Provincia in collaborazione con il Dipartimento Culture e Civiltà - Università degli Studi di Verona. Guida il prof. Mario Fiorio. Iniziativa su iscrizione.

Domenica 22 Ottobre 2017 ore 17.00 – 20.00 – TEATRO RISTORI

TALKS SLIDINGDOORS 2017 – Ingegneria & Società >>> Innovatori.

E se l’innovisione e “il del tutto nuovo” fosse, anche, saper “tornare indietro”? Fermarsi e porre una domanda di senso su se stessi, sulla realtà, su ciò che quotidianamente facciamo e produciamo? E su come lo stiamo facendo?

A rispondere protagonisti della comunicazione, della scienza, della tecnica, dell’arte, della filosofia, della musica, della letteratura, dell’impresa, delle professioni. Un’occasione per ascoltare e conoscere nuove risposte e prospettive. Storie appassionanti di quanti hanno abbracciato nuove visioni.

Promosso in collaborazione con Concorso Scintille CNI – Partner ABA Verona

Sabato 11 novembre 2017 - ore: 10.00 - 12.00

Convegno:

Olivetti Programma 101, gli albori del primo Pc.

Ascesa e declino di un sogno tutto italiano

Verona, Magazzino1 – sede Ordine Ingegneri Verona e Provincia

Era l’anno 1965: storia, trascurata, di un’invenzione tutta italiana. Parliamo della Olivetti Programma 101, calcolatore da scrivania famoso in tutto il mondo per un design allora rivoluzionario e per le numerose innovazioni che ha saputo portare nell’informatica e nella tecnica elettronica. Una storia che resta emblematica dell’imprenditoria italiana: come essere innovativi e riuscire a perdere il treno dell’innovazione.

Promosso dalla Commissione ICT dell’Ordine.

Sabato 25 Novembre 2017 - Orario: 9.30 - 12.30 (3 ore / 3 CFP)

Convegno:

Veronetta scorre. Voci a confronto

Polo Zanotto – Università degli Studi di Verona

L'incontro intende puntare lo sguardo alla centralità del quartiere di Veronetta lungo la storia della città di Verona, fino a giungere ad una riflessione sul suo futuro.

La “guida” attraverso il cambiamento dei luoghi sarà l’acqua che scorre: l’importanza di Veronetta, le sue sorgenti, l’acquedotto, il Fiumicello, la sua centralità geografica. L’Università e Veronetta, una relazione nel e per il quartiere.

Promosso dalla Commissione Docenti in collaborazione con il Dipartimento Culture e Civiltà dell’Università degli Studi di Verona.

INGRESSO GRATUITO

Il programma in brochure potrà subire variazioni. Tutti gli aggiornamenti sul sito: www.ingegneriverona.it

INFORMAZIONI E PRENOTAZIONI

Collegio degli Ingegneri della Provincia di Verona

Tel +39 045 8004721; segreteria@collegioingegneriverona.it

Orari Apertura Segreteria:

Lunedì: 09.30 – 12.30; 15.30 – 18.00; Martedì e Giovedì: 09.30 – 12.30; Mercoledì e Venerdì: 15.30 – 18.00

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Casa

    Ristrutturare casa: come riconoscere un muro portante

  • social

    Boom del social fitness: come tenersi in forma da casa

  • social

    Concorso Volotea: VOTATE “VERONA FOR ALL”

Torna su

Canali

VeronaSera è in caricamento