Mercoledì, 27 Ottobre 2021
Cultura Villafranca di Verona / Via Luigi Zago

Grande musica per tutto il mese di luglio al Castello Scaligero con il Villafranca Festival

Il Castello Scaligero è pronto ad aprire i suoi cancelli per il Villafranca Festival

Si è concluso da poco in un gremito Castello Scaligero Rock the Castle, manifestazione di tre giorni dedicata al rock che ha riscosso un grandissimo successo di pubblico e critica. Tra venerdì, sabato e domenica si sono alternate sul grande palcoscenico allestito tra le antiche mura del castello tantissime band (Carcass, Megadeth e A Perfect Circle come main) creando un cartellone che è stato capace di attrarre un numero molto elevato di spettatori (circa 15.000 presenze totali) provenienti da tutto il mondo. 

I report di vendita indicano infatti che le zone di acquisto dei biglietti sono state molte: oltre che da tutta Italia infatti gli acquirenti provenivano anche dall’estero, con una forte prevalenza Europea ma sono state riscontrate anche diverse vendite negli Stati Uniti.  Questo dato conferma la posizione di Villafranca come una delle capitali della musica e punto di riferimento per il pubblico di live e festival. 

Ora il Castello Scaligero è nuovamente pronto ad aprire i suoi cancelli per il Villafranca Festival, che inizierà sabato con il concerto dei Negrita per proseguire con Caparezza il 13 luglio, Riki il 14, Joss Stone il 15, Fabrizio Moro il 19, Francesco Gabbani il 26 e l’ultimo appuntamento della stagione sarà il 28 luglio con Ermal Meta. 

7 LUGLIO: NEGRITA 

I Negrita sono uno dei gruppi rock più longevi e influenti degli ultimi anni del panorama musicale italiano che nasce da una storia di passione e di amicizia nella provincia toscana. In continua evoluzione stilistica, il loro sound è unico e riconoscibile fin dagli esordi, grazie alla loro solidità tecnica e interpretativa. Rock allo stato puro. 

13 LUGLIO: CAPAREZZA 

A vederlo scatenarsi, saltare e cantare sul palco non si direbbe che Caparezza si senta un po’ prigioniero. Invece Caparezza è uno di quegli artisti che si interrogano sul significato dell’essere artista, su quanto il personaggio Caparezza sia veramente libero, se Michele sia soddisfatto, felice o contento di quello che sta facendo. Da queste domande esistenziali, è nato l’album “Prisoner 709” e un tour che quest’estate non poteva tralasciare il Castello Scaligero di Villafranca, che si prepara così a ballare sui suoi più grandi successi. 

14 LUGLIO: RIKI 

Prosegue inarrestabile il successo del venticinquenne cantautore milanese, che dallo scorso giugno a oggi è riuscito nell’impresa di vendere più di 60.000 biglietti del suo tour invernale, andato completamente sold out. Ad oggi, Riki, è l’artista italiano che al suo esordio ha venduto più biglietti in minor tempo, per circa 20 tappe del tour ormai sold out da settimane. 

Un appuntamento per i ragazzi, ma non solo! 

15 LUGLIO: JOSS STONE 

Una straordinaria interprete in una venue e per un evento altrettanto straordinari, nell’estate musicale italiana. Sarà la meravigliosa Joss Stone, cantautrice britannica, voce graffiante e anticonformista della musica soul mondiale, capace di spaziare fra diversi generi come l’R&B, il rock e il reggae, a salire sul palco del Castello Scaligero di Villafranca, per un unico imperdibile concerto italiano in cui l’artista presenterà live i successi che le hanno permesso di vendere oltre 12 milioni di dischi in carriera e di essere riconosciuta a livello mondiale come “la regina del soul”. 

19 LUGLIO: FABRIZIO MORO 

Dopo la vittoria del 68° Festival di Sanremo con il brano “Non mi avete fatto niente” insieme a Ermal Meta (che sarà protagonista di un’altra serata del Villafranca Festival) e dopo il concerto dello scorso 16 giugno che ha visto FABRIZIO MORO protagonista allo STADIO OLIMPICO di Roma, il cantautore a grande richiesta terrà dei concerti in alcune selezionate location italiane. 

Non poteva mancare un appuntamento all’interno del Villafranca Festival, che nella sua edizione 2018 dedica ampio spazio ed attenzione al cantautorato contemporaneo italiano ed agli artisti che in questo momento ne rappresentano la punta di diamante. 

26 LUGLIO: FRANCESCO GABBANI 

Non ha bisogno di presentazioni uno dei cantautori italiani più amati degli ultimi anni; vincitore del Festival di Sanremo per due anni consecutivi in due diverse categorie, Gabbani porta in tour sui palchi più prestigiosi della penisola i suoi successi. 

Dopo lo straordinario anno 2017 che lo ha visto ai vertici di tutte le classifiche e detentore di diversi record, Francesco Gabbani è ora impegnato con la stesura del suo nuovo album in studio, ma la voglia del palco e del pubblico è tanta: ecco quindi che, a sorpresa arriva l’annuncio di un mini-tour estivo. 

28 LUGLIO: ERMAL META 

Una grande produzione, una nuova e ricca cornice scenografica per un grande spettacolo; 12 nuove canzoni e un repertorio nel quale spiccano brani ormai entrati di diritto tra i “classici” della nuova musica d’autore italiana. 

ERMAL META ha debuttato al 1° posto della classifica di vendita con il suo ultimo album NON ABBIAMO ARMI. 

Il disco è stato giudicato da stampa e pubblico “il più bello” – è composto da 12 canzoni inedite fatte di sincerità e amore che scorrono attraverso ritmi incalzanti e momenti di grande intimità vestiti con suoni e melodie, che confermano il grande talento di ERMAL META. 

Tutto quello che viene realizzato in questa straordinaria location è frutto della collaborazione con l’Amministrazione Comunale della Città di Villafranca, che negli anni ha sempre capito l’importanza dell’offerta culturale e musicale che poteva proporre e ha sempre lavorato con noi per garantire il massimo risultato possibile. 

I biglietti per i concerti sono disponibili presso le prevendite abituali e su circuito Ticketone. 

Per informazione Eventi Verona 045/8039156 www.eventiverona.it 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Grande musica per tutto il mese di luglio al Castello Scaligero con il Villafranca Festival

VeronaSera è in caricamento