Giovanni Vit reinterpreta "La stella del Moulin Rouge" di Flavio Oreglio

«È stato un grande onore che non dimenticherò mai», spiega l'attore veronese

Giovanni Vit

Giovanni Vit reinterpreta il famoso brano “La stella del Moulin Rouge”, cavallo di battaglia del comico milanese Flavio Oreglio. Oreglio vanta collaborazioni con Nanni Svampa, con Aldo Giovanni e Giacomo, diventa prestigioso ospite di diversi programmi televisivi arrivando perfino a Sanremo. Nella sua lunga carriera spazia dalle platee di Zelig al teatro degli Arcimboldi, fino ai teatri off. Porta alla ribalta una comicità culturale unica nel suo genere, ricalcando la tradizione milanese del concerto Cabaret.

Vit ha interpretato “La stella Moulin Rouge”, nota anche come “Margherita”, brano di travolgente comicità che, come un crescendo rossiniano, culmina con l’immancabile colpo di scena finale. La canzone ha un ritornello ripetitivo che è la costruzione del colpo di scena finale. Questo è un tratto distintivo delle favole di tradizione russa: la ciclicità del racconto che passo dopo passo svela sempre qualche informazione nuova. Un’altra declinazione di quello che Vit ha portato alla ribalta con lo spettacolo “La Fola del Filò” interpretando il racconto de “el pomodoraro”.

Vit dichiara: «Questa è la prima collaborazione con un artista di questo calibro. Ho visto nel suo repertorio questo brano e ho visto un collegamento con le canzoni comiche che pubblico sui miei social. Ho contattato Oreglio che mi ha concesso di interpretare il brano. È stato un grande onore che non dimenticherò mai». Per Vit un’altra operazione culturale di stampo popolare, volta a riscoprire ciò che da sempre fa sorridere la gente. L’arrangiamento e la realizzazione della base musicale è a cura di Simone Clementi, giovanissimo e talentuoso chitarrista veronese. Quindi, una collaborazione anche tra giovani artisti della città. 

Il brano interpretato da Giovanni Vit è visibile al seguente link: https://bit.ly/3scKK57

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Secondo il presidente dell'Ordine dei medici di Venezia il Veneto va «verso la zona rossa»

  • Speranza presenta il nuovo Dpcm: «Alle 18 nei bar stop asporto, musei aperti in zona gialla»

  • Firmato il Dpcm: rivoluzione spostamenti, bar ed enoteche stop asporto dalle 18. Le novità

  • Drammatico incidente tra furgone e camion in A22: morto un 31enne di Lazise

  • La "nuova" zona arancione: cosa cambia per il Veneto con l'ultimo Dpcm, tutte le regole 

  • Variante inglese, Crisanti: «Se c'è, allora strade d'accesso al Veneto bloccate e lockdown»

Torna su
VeronaSera è in caricamento