Gara di golf a Verona per sostenere i bambini in difficoltà

L’appuntamento è con una gara di golf che si terrà sabato 18 maggio alle ore 8:30 presso il Golf Club di Verona

Libertà, solidarietà, crescita culturale, cambiamento. Questi i temi dei prossimi eventi di Banca Mediolanum a favore dei bambini e degli adolescenti in difficoltà.
L’obiettivo degli incontri, supportati dalla presenza istituzionale di Fondazione Mediolanum Onlus, è quello di sostenere Enti e Onlus sul territorio dediti all’infanzia e ai suoi bisogni. Fondazione Mediolanum Onlus si adopera infatti per educare alla libertà, affinché i bambini di oggi possano essere gli adulti liberi di domani.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L’appuntamento è con una gara di golf che si terrà sabato 18 maggio alle ore 8:30 presso il Golf Club di Verona. Un modo per riflettere su un modello di riferimento che stimoli l’intera società a lavorare sulla crescita culturale e professionale dei bambini e degli adolescenti, partendo dalla volontà di ciascuno di puntare sul cambiamento. Al termine dell’evento, Fondazione Mediolanum Onlus raddoppierà il valore delle donazioni raccolte a favore della Fondazione Più di un Sogno, a sostegno della cura dei bambini con disabilità intellettiva e sindrome di Down.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Virus: 11 nuovi casi in Veneto e l'ospedale di Borgo Trento torna ad avere ricoverati

  • Coronavirus, crescono contagi a Verona. Una nuova vittima in Veneto

  • La montagna vicino Verona: 5 fantastiche escursioni a due passi dalla città dell'amore

  • A4, morto per un malore in terza corsia: scontri pericolosi evitati grazie ad un'auto e un tir

  • Coronavirus, un nuovo morto in Veneto e purtroppo è veronese

  • La sua ragazza non risponde e chiama il 112: trovata in una casa con droga e refurtiva

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
VeronaSera è in caricamento