Domenica, 17 Ottobre 2021
Cultura Borgo Trento / Via Madonna del Terraglio, 10

"Musica in tre dimensioni", la nuova stagione artistica di Fucina Culturale Machiavelli a Verona: tutte le novità

«Non finisce mai di stupire la passione e l’impegno artistico di Fucina Culturale Machiavelli», sottolinea l’assessore alla Cultura Francesca Briani

Sonorità dalle tinte esotiche, ospiti nazionali ed internazionali e contaminazioni artistiche con il mondo della danza. Sono queste alcune delle principali novità della nuova stagione di eventi “Musica in tre dimensioni” della Fucina Culturale Machiavelli. Un calendario di 22 concerti che, dal 2 ottobre, prende il via in diverse location della città. Ad inaugurare la stagione alla Fucina Culturale Machiavelli è stato il concerto ‘Un’ora di musica’ del Quartetto Maffei, con musiche di W.A. Mozart e R. Schumann. Seguiranno, fino all’8 maggio 2022, appuntamenti concertistici alla sala Maffeiana, all’Hotel Due Torri, al Chiostro della Chiesa di San Luca all’Arena e alla sede di Fucina Culturale Machiavelli.

Cartellone_-_musica_VERONA Fucina Culturale Machiavelli-2

In programma esibizioni di ospiti di rilievo nazionale e internazionale, come il direttore Min Chung e il giovane violoncellista e direttore d’orchestra trevigiano Massimo Raccanelli. Inoltre, la rassegna apre le porte a nuove contaminazioni artistiche con il mondo della danza. In programma le esibizioni con la compagnia Seesaw Project e la collaborazione con la coreografa Camilla Monga, che porterà in scena la sua nuova ensemble “La Fucina Harmonica”. Fra le novità anche la collaborazione con il Quartetto Maffei e la proposta, all’interno della rassegna Machiavelli, della stagione cameristica “Un’ora di Musica”.

Infine, in aggiunta alla stagione dedicata ai più piccoli, in cui non mancheranno le Baby Simphony, da quest’anno Fucina Culturale Machiavelli intraprende il progetto “Adotta un piccolo spettatore”. Per coinvolgere i più giovani nella stagione musicale, è stato pensato un abbonamento speciale - Membership Adotta un Piccolo Spettatore -, per un adulto che accompagna un bambino o un ragazzo. Oltre all’ingresso è compreso un kit pensato ad hoc, con un libretto dedicato alla scoperta della musica da leggere e colorare, insieme e gadget di benvenuto.

Informazioni e programma completo della rassegna sul sito www.fucinaculturalemachiavelli.com.

La rassegna è stata presentata dall’assessore alla Cultura Francesca Briani, insieme a Stefano Soardo, presidente di Fucina Culturale Machiavelli. Presentianche il segretario generale di Fondazione Cattolica Adriano Tomba e Michele Magnabosco, Accademia Filarmonica di Verona.

«Non finisce mai di stupire la passione e l’impegno artistico di Fucina Culturale Machiavelli – sottolinea l’assessore alla Cultura Francesca Briani –. I giovani artisti che compongono questa realtà sono costantemente impegnati a portare avanti scelte culturali coraggiose e di grande qualità. Il risultato sono produzioni di alto livello, apprezzate dal pubblico e, ad ogni edizione, sempre più sostenute da istituzioni pubbliche e private della città».

«Tante novità e collaborazioni di rilievo – spiega il presidente Soardo –, per realizzare una rassegna della ripartenza, che possa offrire al pubblico un'ampia gamma di sonorità musicali e nuove contaminazioni, con il coinvolgimento del mondo della danza».

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Musica in tre dimensioni", la nuova stagione artistica di Fucina Culturale Machiavelli a Verona: tutte le novità

VeronaSera è in caricamento