Cultura Via XX Settembre

Fondazione culturale Salieri di Legnago: insediato il nuovo "Consiglio di Indirizzo"

Il "Consiglio di Indirizzo" guiderà il Teatro cittadino per il triennio 2020-2022

Il Teatro Salieri a Legnago

Mercoledì 29 aprile 2020 si è riunito in modalità di videoconferenza il Consiglio di Indirizzo della Fondazione Culturale A. Salieri di Legnago per l’insediamento dell’organo che guiderà il Teatro cittadino per il triennio 2020-2022. I Consiglieri nominati dai Soci Fondatori sono: Stefano Gomiero, Presidente pro tempore, in rappresentanza della Fondazione CariVerona; Lucia Riello, per Riello S.p.A.; Fabio Passuello, per Riello Elettronica, S.p.A.; Margherita Ferrari, Riccardo Frattini e Marco d’ Agostino nuovi Consiglieri nominati dal Comune di Legnago.

Per i Soci Partecipanti: Stefano Negrini, Sindaco del Comune di Gazzo Veronese, neoeletto quale rappresentante dei Comuni Soci (Angiari, Bevilacqua, Boschi Sant’Anna, Castagnaro, Cerea, Gazzo Veronese, Terrazzo e Villa Bartolomea) e Pio Agostino Salvatore, riconfermato rappresentante dei Soci di Partecipazione per le Aziende Private.

I Consiglieri, all’unanimità, hanno confermato l'avv. Stefano Gomiero quale Presidente della Fondazione per il triennio 2020-2022, sottolineando l’eccellente e fondamentale lavoro svolto sinora a favore della Fondazione e per la Comunità della Bassa e, quale Vice Presidente, la Prof.ssa Margherita Ferrari.

Il Consiglio, inoltre, in considerazione dell’emergenza sanitaria in corso che, malauguratamente, ha imposto la chiusura del Teatro e stante l’ormai prossima scadenza del mandato del Direttore Artistico Federico Pupo, sempre all’unanimità, ha deliberato di prolungarne il mandato al 31 dicembre 2020, affidandogli il compito di portare a termine, ove possibile, la Stagione sospesa, continuando a gestire la Fondazione in questo particolare periodo, in ragione degli ottimi risultati ottenuti nel corso di ben 9 stagioni.

Il Maestro Pupo progetterà, altresì, di concerto con il Sindaco e/o un Suo Delegato alla Cultura, una “Stagione di emergenza” compatibile con le risorse economiche e con le possibili disposizioni di carattere sanitario che verranno adottate a livello nazionale e regionale, dando, nel contempo, modo alla Fondazione di procedere con un bando ad evidenza pubblica per la scelta del nuovo Direttore Artistico.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fondazione culturale Salieri di Legnago: insediato il nuovo "Consiglio di Indirizzo"

VeronaSera è in caricamento