menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

“Fiocchi di Neve Rossa", un film in lavorazione sugli argini del fiume Po

Un film fantasy-noir con sfumature poliziesche che racconta di un mistero vecchio di 700 anni custodito dal fiume Po

In questi giorni sugli argini del fiume Po e in alcuni paesi adiacenti ad esso, è in fase di lavorazione il lungometraggio “Fiocchi di Neve Rossa”. Trattasi di un film fantasy-noir con sfumature poliziesche che racconta di un mistero vecchio di 700 anni custodito dal fiume Po.

La storia ruota appunto intorno al fiume, sulla scomparsa di una giovane donna avvenuta 25 anni addietro, sull’inaspettato ritrovamento di uno specchietto con poteri magici, dove si alternano personaggi strani un’ispettrice di polizia molto determinata, un’arma potentissima pur risalente al XIII secolo e strane litanie popolari…per un finale a sorpresa e mozzafiato!!

I protagonisti del film, comprese le comparse, sono attori appassionati di recitazione, ma dilettanti. Caratteristica peculiare di questo lungometraggio: per scelta della produzione gli attori non saranno assolutamente doppiati.

Scritto e diretto da Massimiliano Biasi; Produzione: Umbra Eclipsis Cinema; Musiche: NEUE TECHNIK; Post-Produzione: Massimiliano Biasi e Luca Cavallini; Fotografia: Gianni Fasolini; Organizzazione e Casting: Angela Cavicchioni e Marco Molinari.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Casa

    Ristrutturare casa: come riconoscere un muro portante

  • social

    Boom del social fitness: come tenersi in forma da casa

  • social

    Concorso Volotea: VOTATE “VERONA FOR ALL”

Torna su

Canali

VeronaSera è in caricamento