menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

"Farò di meglio", esce il nuovo singolo degli Ottonero

I due “gemelli diversi” Step e Flea, pur mantenendo lo stesso stile differente ma complementare che li contraddistingue, ci propongono questa volta un singolo introspettivo

Dopo la pubblicazione del primo singolo “Vizi e Giudizi” dal carattere edonistico in chiave carpe diem e per certi versi ironico, seppur con qualche venatura ombrosa atta ad infondere una punta di maggior spessore e un’impostazione più seria nell’esecuzione, vi consigliamo il nuovo lavoro degli Ottonero, “Farò di meglio”, brano molto diverso dal precedente per numerosi aspetti. Infatti i due “gemelli diversi” Step e Flea, pur mantenendo lo stesso stile differente ma complementare che li contraddistingue, ci propongono questa volta un singolo meno superficiale e più introspettivo, che lambisce la tematica dei sentimenti interpersonali, forse un po’ troppo snobbata in precedenza e non propriamente nelle loro corde, ma da sempre grande fucina innovativa e fonte di successo per gli artisti musicali.

“Farò di meglio” però non va ad affollare l’ormai saturo calderone delle canzoni d’amore banali e scontate, bensì sprigiona contenuti e tematiche originali con il supporto audiovisivo del primo videoclip ufficiale della band veronese, con tutti i rischi interpretativi che ne conseguono. Gli Ottonero infatti hanno deciso di osare anche questa volta: se con il precedente singolo i vizi di noi tutti venivano apertamente smascherati senza pudore, adesso gli artisti scoperchiano una problematica mai affrontata prima in totale controtendenza con qualunque quotidiano o notiziario serale: la violenza psicologica arrecata dall’universo femminile nei confronti della popolazione maschile nel contesto di una relazione sentimentale.

Quella che viene raccontata tramite la scrittura di una “lettera moderna” (in sottofondo non si sente il suono di una penna stilografica bensì il battere della tastiera del computer) è il disagio e la frustrazione di un ragazzo che dopo mille tentativi riparatori decide di lasciare la sua ragazza, dipinta come irascibile, ossessiva, possessiva e lunatica. Il tutto viene arricchito da un’aperta critica al mondo dei social (in particolare i due artisti citano velatamente WhatsApp attraverso l’enunciazione, nel corso del ritornello, di alcuni degli “stati” preimpostati disponibili nella piattaforma), ritenuto il primo responsabile della deriva malata verso la quale sono approdati i nostri rapporti.

Il brano apre dunque una finestra sullo stalking di cui sempre più spesso, è giusto dirlo, sono vittima anche i ragazzi; su questo si soffermano provocatoriamente gli Ottonero, in un’epoca in cui sembra trovare spazio su giornali e televisioni solamente la violenza di genere da parte maschile e di carattere fisico. Pur consapevoli della maggior gravità di questa, gli Ottonero stupiscono ancora scegliendo di affrontare un argomento underground e ancora troppo sottovalutato, spesso per colpa degli stessi ragazzi che sminuiscono la violenza di tipo psicologico causata da una ragazza, ma anche per colpa della nostra società maschilista che tende a non considerare la violenza nella direzione opposta a quella che è sempre stata abituata a considerare.

Il punto di forza di “Farò di meglio” sta anche nel fatto che, dopo le frequenti citazioni dei social in accezione positiva nelle canzoni più recenti scritte dalle “giovani star”, per la prima volta si assiste ad una critica di quell’universo; una critica sviscerata per di più da giovani e non dai soliti genitori più in là con l’età e distanti dalle nuove generazioni. Avranno davvero “fatto di meglio” gli Ottonero con l’uscita di questo singolo? La parola va agli ascoltatori.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • social

    Non siete soli: lettera canzone dedicata agli studenti

  • social

    La Storia di Verona: da oggi in libreria e in edicola

  • Benessere

    Melograno: antiossidante e brucia grassi, ma non solo

  • social

    4 Maggio Star Wars Day

Torna su

Canali

VeronaSera è in caricamento