Fabio Baronti in Sala Birolli presenta il suo libro "Insegnaci come si vola"

Ispirato a momenti di vita realmente vissuti dall'autore, il libro racconta la storia di un maestro delle scuole elementari, un uomo illuminato, rivoluzionario

È in calendario per giovedì 18 aprile, alle ore 18:30 in Sala Birolli di via Macello 5, l'incontro con Fabio Baronti che presenterà il suo libro "Insegnaci come si vola" (Edizioni La Gru) all'interno della mostra fotografica "Natura umana. Fotografia, pittura, poesia" ideata e curata da Federico Martinelli dell’Associazione Culturale Quinta Parete di Verona, con il patrocinio del Comune di Verona.

Ispirato a momenti di vita realmente vissuti dall'autore, il libro racconta la storia di un maestro delle scuole elementari, un uomo illuminato, rivoluzionario, al quale non piaceva impartire lezioni, ma fare leva sulla propria passione stimolando la curiosità dei bambini. "Insegnaci come si vola" è un racconto corale e generazionale, un libro per chi l'istruzione l'ha ricevuta, per chi l'istruzione l'ha data, per chi sta ancora dando un'istruzione, ma soprattutto per chi non ha ricevuto solamente un'istruzione, ma un esempio di valori di vita universali.

Il veronese Baronti, bancario con la passione per la scrittura, con questo suo esordio letterario ha di recente ottenuto il "diploma d'onore, merito e di significativa importanza settoriale" all'interno del Premio Letterario Città di San Giuliano Milanese, indetto dall'associazione culturale "Il Picchio".

Dialogherà con l'autore Ernesto Kieffer, giornalista de "Il Nazionale Verona". Ingresso gratuito. A fine incontro ci sarà spazio per una chiacchierata con aperitivo offerto.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Artigiano muore folgorato in strada mentre lavora: inutili i soccorsi del 118

  • Arriva il maltempo in Veneto, pioggia e neve: "Stato di attenzione" della protezione civile

  • Finta concessionaria nel Veronese per truffare i clienti, denunciato 21enne

  • Trovano un vero arsenale nella sua casa: 42enne finisce in manette

  • Cosa fare a Verona e provincia durante il weekend dal 17 al 19 gennaio 2020

  • Operaio morto sul lavoro a Legnago, assolto rappresentante dell'azienda

Torna su
VeronaSera è in caricamento