Domenica, 21 Luglio 2024
Cultura Valeggio sul Mincio / Via Cavour

"Fai battere il cuore di Valeggio": l'iniziativa per sostenere i commercianti locali

Un selfie, un video, qualche parola: al via l’iniziativa pensata per i commercianti, per tutto il territorio, per sostenerli dopo questi mesi difficili di restrizioni

Il mese di febbraio si apre con l’iniziativa voluta e organizzata dall'Amministrazione comunale in collaborazione con la Pro Loco: "Fai battere il cuore di Valeggio" per sostenere tutte le attività commerciali presenti sul Comune di Valeggio sul Mincio. «Tutte le attività del territorio hanno subito effetti negativi da questo periodo di emergenza che continua a protrarsi nel tempo» spiega il consigliere con delega al commercio e attività produttive, Eva Nocentelli. «Il nostro intento è aiutare le attività commerciali, a volte bloccate dallo sconforto del periodo, attraverso la promozione, invitando i cittadini a effettuare i propri acquisti presso gli esercizi commerciali distribuiti sul territorio comunale». Questo tipo di iniziativa aiuta anche a fare rete tra le varie attività condividendo le promozioni, scambiandosi consigli e informazioni anche attraversi il gruppo whatsapp. «Ormai non è più come un tempo che si guardava al proprio giardino, ora si deve condividere e guardare al proprio territorio a 360 gradi» conclude Nocentelli.

Per questa nuova iniziativa è stato ideato anche un hashtag: #compravales, con il quale i clienti potranno condividere foto, video e storie dei loro acquisti a sostegno delle attività valeggiane, contribuendo attivamente al rilancio economico del paese. Tanti i modi per partecipare e sostenere il territorio e i commercianti, come per esempio scattare una foto con il commerciante di fiducia, girare un videoclip delle prelibatezze appena acquistate o un selfie con la nuova acconciatura. È il segno, questo, di una Valeggio che non si ferma e non si arrende. Ci sono infatti tanti altri progetti di sostegno pensati anche per le attività commerciali, come i concorsi per le vetrine più belle e ora l’amministrazione sta pensando di aprire un bando con contributo a fondo perduto per aiutare concretamente chi ha subito più danni dal punto di vista economico.

«Noi ci siamo, come amministratori e come valeggiani» afferma il sindaco Alessandro Gardoni. «Siamo convinti che solo aiutandoci e sostenendoci l’uno con l’altro ne usciremo e saremo certamente più forti di prima. Questa iniziativa, “Fai battere il cuore di Valeggio” è solo una delle tante azioni che abbiamo pensato di portare avanti per il nostro territorio e per tutte le persone che abitano e frequentano Valeggio, alcune ancora in fase di progettazione ma che sveleremo prossimamente».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Fai battere il cuore di Valeggio": l'iniziativa per sostenere i commercianti locali
VeronaSera è in caricamento