Giovedì, 21 Ottobre 2021
Cultura Centro storico / Via Giuseppe Garibaldi, 3

Fondazione Cariverona promuove la rassegna "Conversazioni d'arte"

Ciclo di conferenze con Philip Rylands, Sileno Salvagnini, Cuoghi Corsello e Antonio Grulli, Vittorino Andreoli e Giorgina Bertolino

Fondazione Cariverona, in collaborazione con l’Accademia di Belle Arti di Verona e il patrocinio dell'Ufficio d'Ambito Territoriale VII di Verona, promuove il programma didattico dedicato all’arte italiana del dopoguerra e ispirato alla mostra Un nuovo gesto, una nuova materia – a Palazzo Pellegrini fino al 9 dicembre 2018, aperta al sabato e alla domenica dalle 11 alle 19.

Il progetto consiste in una serie di laboratori per famiglie e bambini, un progetto aperto alle scuole veronesi e un ciclo di conferenze con storici dell’arte e personaggi del mondo della cultura che animeranno tra novembre e febbraio la ex chiesa di San Pietro in Monastero nel centro della città.

Il programma

  • 29 novembre 2018, h. 17.30 Peggy Guggenheim e Venezia Philip Rylands, Direttore Emerito “Peggy Guggenheim Collection”
  • 5 dicembre 2018, h. 17.30 Dalla crisi del Neocubismo all’Informale Sileno Salvagnini, docente dell’Accademia di Belle Arti di Venezia
  • 17 gennaio 2019, h. 17.30 Divina Possessione Cuoghi Corsello, artisti, in conversazione con Antonio Grulli, critico d’arte
  • 7 febbraio 2019, h. 17.30 Carlo Zinelli: arte e follia Vittorino Andreoli, psichiatra e scrittore
  • 28 febbraio 2019, h. 17.30 Pinot Gallizio: La dance des jouets Giorgina Bertolino, storica dell’arte
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fondazione Cariverona promuove la rassegna "Conversazioni d'arte"

VeronaSera è in caricamento