rotate-mobile
Martedì, 24 Maggio 2022
Cultura Centro storico / Via Roma

I giovani talenti musicali della Gaspari Foundation affiancati da ospiti internazionali. In cartellone anche Elio

«Credo che Giuseppe Gaspari sia un esempio tra i tanti imprenditori veronesi promotori di iniziative di grande valore culturale e generosità – ha detto l’ass. Francesca Briani -. Grazie a questi progetti infatti c’è una positiva ricaduta su tutta la città»

Attenzione alla cultura, ai giovani e alla solidarietà. Il tutto attraverso le note di grandi classici tra i quali Vivaldi, Mozart e Beethoven. Dal 20 marzo al 12 giugno si svolgerà la stagione musicale 2022 promossa dalla Gaspari Foundation. Sono sei i concerti in cartellone, che vedranno protagonista l’orchestra da camera ‘L’Appassionata’, nata nel 2019 e formata da giovani eccellenze provenienti da tutta Italia e non solo. Due saranno le novità di questa edizione: le diverse location nelle quali si svolgeranno gli spettacoli, e la presenza di illustri ospiti nazionali ed internazionali che, ad ogni concerto, affiancheranno l’orchestra. Inoltre, presenza fissa sul palco sarà anche il violinista veronese Lorenzo Gugole. Il primo appuntamento è per domenica 20 marzo in Sala Maffeiana, con i violoncelli Claude Hauri & Milo Ferrazzini, interpreti di “Moderno-Antico-Folk”, con musiche che spaziano da Vivaldi a Bartock e Sollima.

Domenica 10 aprile, nella stessa location, “Mozart e l’infedeltà fedele”, con il flautista Patrick Gallois, nella doppia veste di solista e direttore. Venerdì 22 aprile si esibirà Stefano Belisari, meglio conosciuto come Elio de Le Storie Tese, in “Musica bestiale”, come voce narrante di “Pierino e il lupo”, fiaba musicale di Prokof’eve, e de “Il Carnevale degli animali” di Saint-Saëns. Domenica 15 maggio al Ristori, saranno eseguite le Quattro Stagioni di Vivaldi, grazie anche all’interpretazione del violinista Gil Shaham. Domenica 29 maggio si esibirà il veronese Alessandro Beverari, giovane primo clarinetto della Tokyo Philharmonic Orchestra, con musiche del “Novecento” da Mahler a Copland. Ultimo appuntamento domenica 12 giugno con il pianista Hugues Leclère, che si esibirà nel Concerto per pianoforte e orchestra n.4 di Beethoven, mentre l’Appassionata eseguirà “La Grande Fuga” Op. 131.

APPASSIONATA_2022-2

Come sempre l’intero ricavato degli eventi della Gaspari Foundation sarà devoluto ad enti benefici del territorio, in particolare a quelli capitanati da Gruppi di Volontariato Vincenziano, da sempre partners della fondazione. Da oggi sarà possibile acquistare i biglietti per i concerti al Box Office di via Pallone. L’iniziativa è stata presentata in sala Arazzi dall’assessore alla Cultura Francesca Briani, l’imprenditore e fondatore della Gaspari Foundation Giuseppe Gaspari e il direttore artistico Tommaso Benciolini. «Credo che Giuseppe Gaspari sia un esempio tra i tanti imprenditori veronesi promotori di iniziative di grande valore culturale e generosità – ha detto l’assessore Briani -. Grazie a questi progetti infatti c’è una positiva ricaduta su tutta la città, e la nostra Amministrazione ha da sempre voluto affiancare e sostenere la promozione della cultura e la beneficenza, tanto più se si concretizzano con una programmazione di alto livello e organizzata da persone che hanno a cuore il valore dei giovani talenti e l'aiuto verso il prossimo».

«Sono orgoglioso di poter presentare per il quarto anno le attività artistiche della Fondazione, che da sempre sono appoggiate dal Comune – ha affermato Giuseppe Gaspari -. Proseguiamo sempre più convinti verso le finalità di arricchimento culturale e sociale della nostra città, dando spazio a giovani eccellenti artisti».

«Il nostro obiettivo è valorizzare giovani artisti attraverso anche un’azione sociale benefica, grazie al grande sostegno dell’Amministrazione comunale – ha aggiunto il direttore artistico Benciolini -. Va sottolineata l’importanza dell’orchestra L’Appassionata, perché riveste un ruolo fondamentale all’interno della Fondazione. Sono loro infatti i volti umani che si sono associati al grande progetto, e dotarci di un gruppo stabile di artisti come volano di attività è stato il completamento di un percorso».

Gallery

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I giovani talenti musicali della Gaspari Foundation affiancati da ospiti internazionali. In cartellone anche Elio

VeronaSera è in caricamento