menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Borghetto a Valeggio sul Mincio

Borghetto a Valeggio sul Mincio

Da Borghetto a Verona, l'estate di Meeters alla riscoperta delle bellezze del Veneto

«Ripartiamo con entusiasmo e tanta energia positiva per accompagnare tutti gli appassionati come noi alla scoperta di luoghi unici», dichiara Davide Zanon, Ceo di Meeters

Oltre 130 eventi e attività in calendario per il mese di giugno di cui circa 50 solo nel Veneto, gruppi contingentati, doppi turni per le escursioni, un protocollo di sicurezza per tutti i partecipanti: ecco alcune delle novità per la ripartenza della start-up veronese Meeters. Dopo il lockdown torna la voglia di viaggiare e Meeters, la community di viaggi ed esperienze condivise in Italia, si prepara alla ripartenza con oltre 130  eventi e attività in calendario per il mese di giugno per tornare ad esplorare le bellezze nascoste del Bel Paese in totale sicurezza e nel rispetto della direttive del Governo.

Dalle Grotte del Caglieron, al trekking sul Monte Grappa, dalle passeggiate a Borghetto il villaggio dei mulini a Valeggio sul Mincio, allo yoga e trekking panoramico con vista su Verona, sono circa 50 le attività proposte nel solo Veneto, terra dove nascono e prendono forma le idee di Meeters. La startup innovativa di turismo, nata nel 2017 a Verona e che in poco tempo è arrivata a contare oltre 15.000 iscritti e a organizzare centinaia di escursioni al mese in 370 destinazioni insolite, ha attivato nuove procedure  per garantire  uscite giornaliere in massima sicurezza rimanendo al tempo stesso fedele ai valori che uniscono i membri della grande community: esplorazione del territorio, socialità, condivisione.

Dal 3 giugno le escursioni saranno contingentate per numero di partecipanti poter mantenere la distanza necessaria di 1 metro senza perdere però l’esperienza della socialità;  vengono predisposti più gruppi nelle stesse giornate con orari differenti per poter svolgere il fitto calendario previsto; tutti i partecipanti dovranno essere muniti di dispositivi di protezione individuale (mascherina e guanti), sottoporsi alla misurazione della temperatura e conformarsi alle altre disposizioni contenute nel protocollo di sicurezza predisposto da Meeters da sottoscrivere prima di aderire ad una delle attività.

«Ripartiamo con entusiasmo e tanta energia positiva per accompagnare tutti gli appassionati come noi alla scoperta di luoghi unici, suggestivi, fuori dai classici itinerari turistici, valorizzando il turismo di prossimità e il contatto con la natura. Ad oggi  circa 1.300 persone hanno già acquistato le nostre esperienze previste nel solo mese di giugno, un segnale davvero incoraggiante che ci fa capire quanto sia elevata la voglia di “ricominciare” ma soprattutto quanto sia forte il legame nella nostra community che cresce sempre più e premia l’attenzione, la qualità, la professionalità che noi e tutte le nostre guide mettiamo in campo ogni giorno», dichiara Davide Zanon, Ceo e Founder di Meeters.

Ogni mese vengono proposte numerose esperienze in diverse regioni italiane (Lombardia, Piemonte, Liguria, Veneto, Friuli Venezia Giulia, Trentino Alto Adige, Emilia Romagna, Umbria, Toscana, Abruzzo, Marche, Lazio) tra trekking e passeggiate a contatto con la natura, visite a città d’arte e borghi medievali, eventi e attività per fare nuove amicizie nella propria città. Il calendario degli appuntamenti è disponibile su meeters.org.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeronaSera è in caricamento