Cultura Centro storico / Piazza Brà

Cosa fare a Verona durante il weekend dal 12 al 14 febbraio

Un fine settimana dedicato agli innamorati a Verona, ma non solo. Tantissimi eventi per il weekend di San Valentino con il Verona in Love, la Gensan Giulietta&Romeo Half Marathon, il Love Film Fest e poi ancora concerti, teatro e mostre da non perdere

Inevitabilmente davvero ricchissimo d'iniziative il weekend di San Valentino a Verona, la città dell'amore che da giovedì 11 fino al 14 febbraio ospita il consueto Festival degli innamorati, il Verona in Love. Il programma prevede eventi letterari, come la trascrizione a mano da parte di visitatori e cittadini dell'opera shakespeariana Romeo e Giulietta, per dare vita al "Manoscritto di Verona" della celebre tragedia, il cui testo autografo non fu mai ritrovato. Ma il Verona in Love è anche musica e spettacolo, con i concerti in piazza dei Signori e in Cortile Mercato Vecchio della tribute band di Vasco Rossi, quella dei Nomadi e lo show della Swing Out Brothers.

In attesa dei Soffi d'Amore, con i tradizionali innumerevoli coriandoli a forma di cuore che invaderanno piazza dei Signori, o ancora del Bacio lungo un minuto che le coppie d'innamorati potranno scambiarsi sotto lo sguardo austero del "Sommo Poeta" Dante tra sabato e domenica, la dolcezza a Verona non è solo quella dei cuori, bensì anche quella del palato con Dolcemente in Love, l'appuntamento in piazza Brà dedicato alle piccole tentazioni a base di cioccolato e a numerosi altri prodotti artigianali presentati da autentici Mastri Pasticcieri.

Per tutti gli amanti dello sport invece, domenica 14 febbraio si terrà l'ormai celebre Gensan Giulietta&Romeo Half Marathon, una mezza maratona giunta quest'anno alla sua nona edizione, con quasi 10.000 iscritti e un percorso che prevede il passaggio all'interno dell'Arena prima del taglio del traguardo in piazza Brà.

dolcemente in love-2

TEATRO

Per quanto riguarda il teatro, si comincia sin dal venerdì sera in città al Camploy con lo spettacolo "Tre giorni a Beslan", promosso dalla prima Circoscrizione in collaborazione con l'Associazione Culturale Teatro Impiria, in occasione della ricorrenza del "Giorno del ricordo". Sempre venerdì, questa volta però a San Giovanni Lupatoto al Cinema Teatro Astra, si terrà lo spettacolo "L'Ispettore", tratto dall'opera di Gogol' e messo in scena dalla compagnia l'Estravagario. Sabato 13 febbraio è invece la volta di una commedia di Carlo Goldoni, al DIM di Castelnuovo con la "Famiglia dell'antiquario" per la regia di Beatrice Zuin. Un'altra celebre opera di Goldoni è di scena sempre sabato 13 febbraio al Teatro Wojtyla di Zimella, dove l'Ensemble Teatro di Vicenza porterà sul palco "La locandiera". Appuntamento invece con la comicità farsesca, sabato sera e domenica pomeriggio, al Teatro Camploy con lo spettacolo "Burlesss...que!" di Marco Cantieri.

MOSTRE

Sarà inaugurata sabato 13 febbraio presso la galleria d'arte ARTantide.com la mostra personale dell'artista del cartone Gianfranco Gentile "21 grammi". Per l'occasione, a partire dalle ore 18.00, lo stesso artista presenterà al pubblico il più grande murales di cartone mai realizzato, un'opera dal titolo "Octopus Domesticus" delle dimensioni di oltre 150 metri quadrati e realizzata interamente utilizzando circa una settantina di elementi di cartone ondulato. Per gli amanti delle tradizioni locali, ricordiamo l'esposizione presso la libreria la Feltrinelli delle tavole originali ad opera dell'illustratore Giancarlo Zucconelli, dedicate alle feste popolari e visibili fino al 3 marzo prossimo. Per tutti gli appassionati di scienza e di fotografia, da non perdere l'affascinante mostra del fotografo entomologo Stefano Zoia "Superfici. Peregrinazioni entomologiche", allestita a Palazzo Pompei presso il Museo Civico di Storia Naturale a Verona fino al 26 maggio. Ultimi giorni a disposizione invece per ammirare le meraviglie dell'arte orafa in Gran Guardia, dove fino al 16 febbraio resterà visibile la mostra dal titolo "La storica collezione di Federico Buccellati"

2016-02-12 Stevie Biondi A-2-2-2

MUSICA

Oltre agli eventi musicali in piazza organizzati nell'ambito del Verona in Love, non mancano concerti interessanti in città anche questo fine settimana. Venerdì sera dalle 22.30 sarà ospite delle Cantine dell'Arena Stevie Biondi, il fratello del più celebre Mario, ugualmente dotato di una potente voce black e accompagnato sul palco dal sassofonista Jerry Popolo, per un viaggio musicale tra sonorità soul, jazz, funky e blues davvero da non perdere. Sabato sera e domenica pomeriggio alle 17.00, al Teatro Filarmonico è la volta del terzo concerto della Stagione Sinfonica 2015-2016, con protagoniste le musiche di Mendelssohn e Rutter. Sabato sera invece, al Palazzo della Gran Guardia con ingresso libero, si ballano le canzoni degli anni '70 e '80 suonate live dal TRIO Bengi Confidential a partire dalle ore 19.15.

CINEMA

In occasione del Verona in Love sta prendendo vita in questi giorni un nuovo festival dedicato al cinema sentimentale. In una città orfana ormai da diversi anni del glorioso Schermi d'Amore, l'arrivo del Love Film Fest costituisce sicuramente un'ottima notizia per tutti gli appassionati cinefili. Dopo la serata inaugurale di giovedì 11 febbraio che ha riscosso una buona partecipazione di pubblico con la proiezione del film di Carlos Saura "Tango", il programma del Festival entra nel vivo a partire da venerdì. Sono 4 i film che verranno proietttati al Palazzo della Gran Guardia: per la sezione Love Classics alle 15.00 "Catene" di Raffaello Matarazzo, alle 17.00 per la sezione Love Strangers "Il Figlio della sposa" di Juan Josè Campanella, alle 19.00 per la sezione Love Directors "Io sono l'Amore" di Luca Guadagnino e in chiusura di serata alle 21.00, per la sezione Panorama, "Locke" di Steven Knight.

Da segnalare inoltre durante questa seconda giornata del Love Film Fest, la presenza in sala alle 18.45 del regista Luca Guadagnino che incontrerà il pubblico prima della visione del suo film. Il ricco programma del Love Film Fest prosegue poi sabato 13 e domenica 14 febbraio, tra conferenze, incontri eccellenti e film indimenticabili, tra i quali spicca sicuramente "La Sirene du Mississipi" di François Truffaut domenica alle 15.00.

missip-2

BAMBINI

Doppio appuntamento questo weekend con le attività dei Musei Civici rivolte ai bambini: si cominica sabato 13 febbraio al Museo degli Affreschi con la "Merenda e Scrigno al Museo", mentre il giorno successivo al Museo di Storia Naturale prenderanno il via le nuove "Domeniche al Museo" che proseguiranno fino ad Aprile tra laboratori e visite guidate appositamente pensate per i visitatori più giovani. Sempre domenica 14 febbraio al Teatro Stimate di Verona, andrà invece in scena alle ore 16.30 lo spettacolo con pupazzi "Il viaggio di Luna", realizzato dalla compagnia Casa di Pulcinella. Alle 16.00 sul palco del Teatro Wojtyla di Zimella sarà invece la volta della rappresentazione teatrale "Pollicino non ha paura dell'orco", indicata per bambini di circa 4 anni d'età. Per quanto riguarda il cinema adatto ai piccoli spettatori, segnaliamo all'UCI di San Giovanni e alla Grande Mela il film d'animazione "Il viaggio di Norm", con protagonista un buffo orso bianco che dal freddo del Polo Nord si trasferisce nel traffico di New York.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cosa fare a Verona durante il weekend dal 12 al 14 febbraio

VeronaSera è in caricamento