Giovedì, 28 Ottobre 2021
Cultura Valverde / Via dei Mutilati, 4

Inaugurata la Stagione lirica di Fondazione Arena: applausi e teatro sold out per "Otello"

Fondazione Arena propone una ricca programmazione per la settimana di Carnevale, a partire da martedì 6 febbraio alle ore 19.00 con la prima replica di Otello, per continuare poi con la recita di giovedì 8 febbraio

Domenica 4 febbraio ha inaugurato al Teatro Filarmonico di Verona - pressoché tutto esaurito in ogni ordine di posto - la Stagione Lirica 2018 di Fondazione Arena con l’opera verdiana Otello, che ha subito riscosso alla sua prima rappresentazione grande consenso di pubblico e critica.

Tornato sulle scene del Teatro Filarmonico dopo quasi 30 anni, Otello ha debuttato con applausi a scena aperta nella coproduzione tra l’Arena di Verona e il Teatro La Fenice di Venezia, per la regia di Francesco Micheli ripresa da Giorgia Guerra, le scene di Edoardo Sanchi, i costumi di Silvia Aymonino e il lighting design di Fabio Barettin. Sul podio alla guida dell’Orchestra dell’Arena, del Coro preparato da Vito Lombardi, del Coro di voci bianche A.Li.Ve diretto da Paolo Facincani e di grandi interpreti verdiani abbiamo apprezzato la raffinata bacchetta di Antonino Fogliani, che per la prima volta ha affrontato questa partitura.

"Otello" al Filarmonico per la Stagione lirica - FotoEnnevi

I prossimi appuntamenti tra opera e concerti 

Fondazione Arena propone una ricca programmazione per la settimana di Carnevale, a partire da martedì 6 febbraio alle ore 19.00 con la prima replica di Otello, per continuare poi con la recita di giovedì 8 febbraio alle ore 20.00. Per queste due date le prenotazioni registrano un’alta affluenza di pubblico giovane, con oltre 200 ragazzi per sera grazie all’iniziativa Ritorno a Teatro nell’ambito della proposta Arena Young 2017-2018. L’ultima recita di Otello è quindi in programma domenica 11 febbraio alle ore 15.30. I prezzi dei biglietti per le repliche vanno da € 11,00 a € 60,00; sono disponibili anche i Carnet 3 ingressi da € 40,50 a € 159,00.

Ma le proposte di Fondazione Arena al Teatro Filarmonico non finiscono qui. Venerdì 9 febbraio alle ore 20.00 inaugura la Stagione Sinfonica 2018 con un concerto di Mario Brunello, nel doppio ruolo di Direttore dell’Orchestra areniana e solista sia al Violoncello che al raro Violoncello piccolo. Il programma presenta brani celebri del repertorio sinfonico: la Toccata e Fuga in re minore BWV 565 di Johann Sebastian Bach, proposta nell’orchestrazione di Leopold Stokowski, a cui segue il Concerto in re maggiore BWV 1054 sempre di Bach, che vede straordinariamente Brunello al violoncello piccolo.

Quindi il particolarissimo The Riot of Spring per orchestra e pubblico di Dmitri Kourliandski e due composizioni di Camille Saint-Saëns: Il carnevale degli animali e il Concerto per violoncello e orchestra n.1 in la minore op.33. Anche per la Stagione Sinfonica, nelle date del venerdì, è proposta l’iniziativa Ritorno a Teatro per i ragazzi delle Scuole elementari, medie e superiori. Il concerto replica sabato 10 febbraio alle ore 17.00. Biglietti da € 10,00 a € 24,00.

Informazioni e prenotazioni: biglietteria@arenadiverona.itwww.arena.it

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Inaugurata la Stagione lirica di Fondazione Arena: applausi e teatro sold out per "Otello"

VeronaSera è in caricamento