menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Amore e tradizioni per la 306^ Fiera di San Valentino a Bussolengo

"La Fiera di San Valentino - dichiara il Sindaco Paola Boscaini - è, da sempre, un richiamo e un'occasione d'incontro, di tradizioni e di divertimento. La prima fiera dell'anno, quella che precede l'arrivo della primavera"

"La Fiera di San Valentino - dichiara il Sindaco Paola Boscaini - è, da sempre, un richiamo e un’occasione d’incontro, di tradizioni e di divertimento. La prima fiera dell’anno, quella che precede l’arrivo della primavera. La 306^ edizione prosegue su due grandi tematiche: l’amore e le tradizioni. Il programma si sviluppa in quindici giorni di eventi, iniziative e proposte che animeranno il paese e saranno un’interessante attrattiva per i numerosi visitatori che vorranno parteciparvi".

Il tema dell’amore, già introdotto negli scorsi anni, verrà declinato nelle più svariate forme. La principale novità di quest’anno è la creazione del marchio LA ROSA DI SAN VALENTINO. Un’ideazione nata con lo scopo di estendere il concetto del dono d’amore oltre i limiti temporali della festa degli innamorati, e di creare, definire e riconoscere prodotti d’eccellenza del nostro territorio, quali simboli delll’eternamore. Sabato 11 alle ore 11:30 in Piazza della Vittoria, verrà inaugurata la PANCHINA DELL’ETERNAMORE; ideata e realizzata dal fabbro Enrico Tortella, di Bussolengo, con uno schienale a forma di cuore. Per l’occasione è previsto un intrattenimento musicale a cura del chitarrista Andrea Faccioli.

Domenica 12 dalle 10:30 alle 18:30, nella prestigiosa cornice di Villa Spinola, in Via Citella n. 52, residenza storica circondata da un parco secolare, si terrà l’esposizione FIERA DEGLI SPOSI, una imperdibile occasione, per i futuri sposi, per cogliere preziosi suggerimenti in una location che il Comune di Bussolengo ha destinato alla celebrazione del matrimoni civili. Le proposte culinarie dedicate a San Valentino e al tema dell’amore inizieranno Giovedì 9 con il tour gastronomico nei ristoranti e bar partecipanti al Concorso LA TRIPA PI’ BONA DE SAN VALENTIN, che, per il secondo anno, assegnerà al ristoratore più abile, l’ambito premio, la sera di Sabato 11, presso il Palaspettacoli.

Si ripropone, per la terza edizione, anche il Concorso LA TORTA DI SAN VALENTINO con il tema BUSSOLENGO – LA ROSA DI SAN VALENTINO – ETERNAMORE. Il concorso è aperto a tutti i cittadini di Bussolengo e prevede l’esecuzione di un dolce che s’ispiri alla Rosa di San Valentino. Per la partecipazione è necessario iscriversi, entro le ore 12:00  di venerdì 10 febbraio, telefonando ai numeri 045.6769977 o 946 o scrivendo a segreteria@comune.bussolengo.vr.it. Il concorso avrà luogo presso la sala consiliare del Comune di Bussolengo, in Piazza XXVI Aprile n. 21, Domenica 12 con la consegna dei dolci alle ore 14:30 e la premiazione alle ore 18:30.

Eccellenze culinarie accompagneranno i giorni della Fiera, da Sabato 11 a Martedì 14, presso la tensostruttura della Fiera campionaria, al Parco Sampò, sarà possibile pranzare apprezzando i risotti di Isola della Scala, i tortellini di Valeggio sul Mincio, preparate a Bussolengo direttamente dai rispettivi ristoratori e le favolose trippe del ristorante Roma, di Bussolengo, vincitore della prima edizione del concorso La tripa pì bona de San Valentin. Quest’iniziativa è parte di una collaborazione e condivisione d’intenti tra le amministrazioni di Isola della Scala, Valeggio sul Mincio e Bussolengo. Il nostro paese è stato accolto, con la proposta del dolce, ideato e prodotto dalle pasticcerie del paese, IL BACIO DI SAN VALENTINO, (dolcetto secco a base di nocciole, ideale per concludere un pasto e accompagnare il caffè), in due importanti occasioni, la cena sul Ponte Visconteo a Borghetto, nel mese di luglio e lo stand per la promozione del Bacio di San Valentino, presente alla Fiera del Riso di Isola della Scala. Questi prodotti, che definiscono l’identità di un territorio, possono divenire complementari e trovare spazio di promozione reciproca. L’amore è anche passione per il bello e per l’arte, che a San Valentino trova espressione nel tradizionale CONCERTO LIRICO DI SAN VALENTINO, che si terrà presso l’omonima chiesa, Martedì 14 alle ore 17:30.

Per la diffusione della conoscenza del nostro patrimonio artistico il Progetto PAGUS PICTUS, gestito da competenti volontari, accompagnerà gli interessati, nei giorni di Domenica 12 e Martedì 14, in visite guidate al Chiostro dei Padri Redentoristi (Santuario della Madonna del Perpertuo Soccorso) alle ore 15:00, alla chiesa di San Valentino alle ore 16:00, alla chiesa di San Rocco alle ore 17:00. L’Amministrazione Comunale intende tributare un riconoscimento, omaggiando della ROSA DI SAN VALENTINO, tutte le coppie di sposi che quest’anno festeggeranno 50 – 55 E 60 ANNI DI MATRIMONIO. Sono traguardi importanti, e ci auguriamo che le oltre  130 coppie partecipino a questo festeggiamento realizzato in loro onore, che si terrà, nel giorno di San Valentino, Martedì 14 alle ore 15:00, al Palaspettacoli.

Omaggio anche a Serafino Rudari, artista di fama internazionale e nostro concittadino, che la sera di Sabato 11 ritirerà il BUSSOLENGO PREMIA, riconoscimento che il Comune di Bussolengo tributa a persone, gruppi o istituzioni che hanno promosso il nome e l’immagine del Comune di Bussolengo, aumentandone il prestigio.  Nella medesima serata verrà anche premiato il vincitore del Concorso per la creazione del marchio/logotipo LA ROSA DI SAN VALENTINO: LA ROSA DELL’ETERNO AMORE, assegnato al giovane Francesco Michelon, studente dell’Istituto Salesiani di San Zeno.

Il Palaspettacoli di Via San Rocco, sarà il fulcro di tutti gli eventi e intrattenimenti, ad iniziare da Venerdì 10 alle ore 21:00 con il concerto AL-B-BAND e DJ Baldelli in THE VETERANS OF FUNK. Tanta musica e divertimento per gli amanti del genere funk-disco.

Si proseguirà Sabato 11 alle ore 21:00 con il Concerto del CORPO BANDISTICO CITTA’ DI BUSSOLENGO, magistralmente diretto dal M° Luciano Brutti, che ogni anno ci propone musica ed esecuzioni di altissima qualità.

Nel pomeriggio di Domenica 12 alle ore 14:30 il Palaspettacoli si riempirà di colori, musica e coriandoli con la SFILATA DELLE MASCHERINE e MOMENTI DI GIOCO con la Scuola di danza UP DANCE di Marianna Girelli. In serata, alle 21:00, in programma, il divertente spettacolo di MARCO MARZOCCA, in A TUTTO ARIEL,  gli sketch più amati del suo repertorio. Un’occasione per rivivere dal vivo le vicende dei suoi personaggi più famosi, che hanno dato vita a veri e propri modi di dire. Marzocca ci delizierà con le svampatissime vicende di Ariel (il domestico filippino di casa Bisio, reso celebre da Zelig) a fargli da spalla, la grande capacità artistica ed abilità comica di Stefano Sarcinelli.

"Siamo grati - riferisce il Sindaco Paola Boscaini - al Comune di Numana, con il quale due anni fa, abbiamo stretto un Patto di Amicizia, della loro grande disponibilità che ci consente di poter offrire spettacoli di alto profilo artistico".

Lunedì 13 la musica di Vasco Rossi, interpretata da ZERO45BAND: TRIBUTO A VASCO ROSSI. La band veronese ripercorre il cammino artistico del grande rocker in tutti i suoi più grandi e numerosi successi.

Martedì 14 alle ore 21:00 il grande spettacolo: VALENTINO, MUSICAL SUL SANTO PATRONO DEGLI INNAMORATI,  uno spettacolo unico nel suo genere, un musical su San Valentino nel segno della solidarietà, una produzione del  regista e coreografo Matteo Corrado e dell' Associazione Culturale Boe Meu Arts.

Concluderà la lunga proposta di eventi il GRAN CARNEVALE BUSSOLENGHESE, che si svolgerà per le vie del centro Domenica 19 dalle ore 14:30. Un gradito ritorno e una conferma di assoluto divertimento per i bambini e per i più grandi.

Tutti gli spettacoli si svolgeranno presso il Palaspettacoli di Via Paolo Veronese – Parco Sampò, saranno a entrata gratuita non prenotabile, e fino al raggiungimento della capienza della sala.

UNA LUNGA TRADIZIONE - La Fiera di Bussolengo è soprattutto tradizione e giunge quest’anno alla sua 306^ edizione; la più antica fiera d’Italia ininterrotta nel tempo. Il rinnovo delle tradizioni delineano la nostra storia e la nostra identità di territorio agricolo e di grande capacità produttiva. Quello che si sta cercando di intraprendere è un cammino verso una presa di coscienza della realtà in cui viviamo che è caratterizzata da un mondo agricolo in continua evoluzione e competizione, e un mondo industriale e produttivo che deve emergere dal contesto locale facendosi conoscere anche a livello internazionale. I giorni dedicati alla Fiera saranno da Sabato 11 a Martedì 14 febbraio, ma si proseguirà anche nel fine settimana successivo con un’importante novità.

Martedì 14 alle ore 10:30 l’Amministrazione Comunale presenterà la 306^ FIERA DI SAN VALENTINO, in piazza XXVI Aprile (in caso di maltempo, la manifestazione si terrà presso il Palaspettacoli); la tradizionale sfilata per le vie del paese sarà l’occasione per rendere omaggio a quanti avranno voluto partecipare con la presenza dell’ESPOSIZIONE DI MACCHINE E ATTREZZATURE AGRICOLE, ARTICOLI VARI, PRODOTTI VIVAISTICI, AUTOVEICOLI. Vi saranno, inoltre, prodotti alimentari tipici e artigianali con SAPORI E CREATIVITA’ IN PIAZZA, nelle Vie Mazzini, Borghetto e Piazza XXVI Aprile. Il BATTESIMO DELLA SELLA E IL MERCATO SPONTANEO DEL BESTIAME saranno presenti in Via Foro Boario dalle ore 10:00, dei quattro giorni di Fiera. La FIERA CAMPIONARIA, con oltre 60 espositori, attenderà i visitatori in Via Paolo Veronese, da Venerdì 10 a Martedì 14. Il MERCATO AMBULANTE, sarà collocato dall’11 al 14 febbraio in Piazzale Vittorio Veneto. Da Mercoledì 8  e fino a Mercoledì 15 , presso la Biblioteca Comunale, in Piazzale Vittorio Veneto vi sarà la MOSTRA DI MODELLINI NAVALI a cura dell’Associazione Nazionale Marinai d’Italia, di Lazise; la mostra sarà inaugurata mercoledì 8 alle ore 12:00.

In Piazza XXVI Aprile, dall’11 al 14  saranno presenti artigiani locali con L’ANGOLO DEGLI ANTICHI MESTIERI; il fabbro, l’amanuense e il coniatore di monete, sapranno interessare grandi e bambini, con le loro abilità che sanno d’antico e di prezioso. Durerà quindici giorni, dal 4 al 19 febbraio, il TRADIZIONALE LUNA PARK, che da quest’anno ritorna nella sua sede storica di Piazzale Vittorio Veneto, con interessanti proposte, promozione 2x1 e sconto 50% sull’acquisto delle buonissime frittelle.

Presso il Centro Sociale parrocchiale di Via Don Calabria, nei giorni dal 4 al 14 febbraio si terranno la PESCA DI BENEFICIENZA, la mostra RICORDI SCOLASTICI DI BUSSOLENGO, la mostra RICAMO e LAVORI MANUALI. Nel giorno del Santo Patrono, le Sante Messe saranno celebrate presso la Chiesa di San Valentino alle ore 8:00 – 9:00 – 10:00 – 11:00 e 20:30.

Quest’anno, riferisce l’assessore alla Attività Produttive, Carlo Maraia, "per la prima volta siamo riusciti a cogliere la disponibilità delle aziende produttrici di Bussolengo, grazie anche un grande sforzo organizzativo, e ad offrir loro un momento di visibilità, denominato BUSSOLENGO PRODUCE, che si concretizzerà nei giorni Sabato 18 e Domenica 19, presso la tensostruttura della Fiera Campionaria, in via Paolo Veronese. Oltre 50 espositori di Bussolengo, con differenti tipologie di produzione, di consolidata esperienza e di interessanti novità, potranno farsi conoscere ed apprezzare. Inaugurazione sabato 18 alle ore 10:00. Il mondo dell’imprenditoria deve essere sostenuto, perché è attraverso di esso che può crescere l’economia e il benessere del nostro paese, per questo motivo anche quest’anno abbiamo confermato la volontà di tributare un riconoscimento alle attività commerciali e aziendali presenti sul territorio da 40 anni e oltre. L’evento avverrà durante la cerimonia di presentazione della fiera, martedì 14".

L’Assessore alle manifestazioni e cultura, Katia Facci, dichiara, "siamo giunti alla 306ma edizione della  Fiera  di San Valentino . Un evento secolare molto sentito dai  Bussolenghesi  e  molto conosciuto nel veronese  e nelle  provincie  limitrofe. Sarà una fiera che mantiene ferme  le radici nel  passato , il mondo  dell'agricoltura, ma  si arricchisce sempre  più  di nuovi elementi legati  all'Amore. San Valentino è anche il patrono degli innamorati. Un calendario ricco  di eventi  per  tutti , grandi e piccini , dove  i protagonisti saranno  tutti i visitatori  che  verranno a Bussolengo. Vi aspettiamo numerosi e preparatevi a grandi sorprese. La Fiera di San Valentino è l'occasione per far emergere il volto più creativo, più  produttivo  e perché no,  più  innamorato , di un paese  che  al suo  Santo Patrono si rivolge con devozione e fiducia".

(fonte foto Comune di Bussolengo)

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Casa

    Ristrutturare casa: come riconoscere un muro portante

  • social

    Boom del social fitness: come tenersi in forma da casa

  • social

    Concorso Volotea: VOTATE “VERONA FOR ALL”

Torna su

Canali

VeronaSera è in caricamento