menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Al via dall'8 ottobre la 107^ Stagione Concertistica della Società Amici della Musica di Verona

"Una rassegna tradizionale - ha detto il consigliere Pavesi - che riesce di anno in anno ad aggiornarsi in base ai gusti e all'interesse del pubblico, con proposte internazionali che riguardano generi musicali differenti per l'arricchimento culturale della città"

È stata presentata dal consigliere comunale incaricato alla Cultura Antonia Pavesi la 107^ Stagione Concertistica della Società Amici della Musica di Verona, sostenuta anche dal Ministero per i Beni e le Attività culturali. Presenti il presidente della Società Amici della Musica Oreste Ghidini, il direttore artistico Romildo Grion e, per gli sponsor, Loretta Zuliani della Banca Popolare di Verona, Emma Stepan di Agsm, Giuseppe Manni del Gruppo Manni e Alberto Motta della Fondazione Zanotto. “Una rassegna tradizionale – ha detto Pavesi – che riesce di anno in anno ad aggiornarsi in base ai gusti e all’interesse del pubblico, con proposte internazionali che riguardano generi musicali differenti per l’arricchimento culturale della città”.

La stagione si aprirà l’ 8 ottobre alle 20.30, al Teatro Ristori, con un recital del violinista Leonidas Kavakos e del pianista Enrico Pace che eseguiranno musiche di Leóš Janá?ek, Franz Schubert, Olivier Messiaen, Ludwig Van Beethoven e si concluderà il 21 aprile con il vincitore del Concorso Pianistico Internazionale Chopin di Varsavia Seongjin Cho.

La rassegna prevede in totale 15 concerti al Teatro Ristori: mercoledì 26 ottobre Chloe (Ji-Yeong) Mun al pianoforte; lunedì 7 novembre Laura Marzadori al violino e Olaf John Laneri al pianoforte; lunedì 21 novembre Elias String Quartet con “Brahms e dintorni: la musica da camera per archi”; lunedì 28 novembre Roberto Pegoraro al pianoforte e Enzo Restagno su “Bellezza e mistero nei Notturni di Chopin”; mercoledì 7 dicembre “I Piccoli Musici”, coro di voci bianche; sabato 17 dicembre “Le Concert Des Nations Jordi Savall”; giovedì12 gennaio Ilaria Loatelli al pianoforte; lunedì 30 gennaio Camerata Strumentale Eptafonè; lunedì 13 febbraio Richard Galliano alla fisarmonica e Guido Rimonda al violino e concertatore Camerata Ducale; mercoledì 22 febbraio Hèsperos Piano Trio; lunedì 6 marzo Chaplin in Jazz; lunedì 20 marzo Quartetto di Venezia e Giampiero Sobrino al clarinetto; lunedì 27 marzo Suyoen Kim.

Fuori abbonamento si terranno inoltre altri eventi: il 18 ottobre alle 20.30 in sala Maffeiana “Concerto commemorativo per Carlo Bologna”; il 30 ottobre, 13 novembre e 4 dicembre, alle ore 11, all’auditorium Nuovo Montemezzi, visite guidate al clavicembalo ben temperato; il 3 e 24 novembre e il 15 dicembre alle ore 16 “Note al museo degli Affreschi”; l’11 aprile alle 20.30 al Teatro Ristori “Concerto della Fondazione Cariverona per le festività pasquali”.

Abbonamenti e biglietti sono disponibili al Box Office di via Pallone 16 (telefono 0458011154 - ore 9.30-12.30 / 15.30-19.30, esclusi sabato pomeriggio e lunedì mattina) o alla Società Amici della Musica di Verona in vicolo Pomo d’Oro 13 (telefono 045913108 -fino al 26 ottobre, ore 10.30-12.30 dal lunedì al venerdì).

Tutte le informazioni sono disponibili sul sito www.amicidellamusicavr.it.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Cultura

Gelaterie d’Italia: Gambero Rosso premia la veronese "Terra&Cuore" con Due Coni

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Benessere

    CBD: benefici e controindicazioni

  • Benessere

    Tremolio all’occhio, perché e come evitarlo

Torna su

Canali

VeronaSera è in caricamento