menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

La 10^ festa tartufo nero del Monte Baldo a Caprino Veronese

Sede della manifestazione sarà la piazza centrale del paese dove verranno allestite le tensostrutture e proposti piatti tipici a base di tartufo, il tutto accompagnato da musica ed intrattenimento

Torna gradita per tutti gli amanti dei gusti e dei sapori tipici del Baldo, la Festa del Tartufo Nero che si svolgerà dall'1 al 3 settembre 2017 a Caprino Veronese, con i suoi inconfondibili profumi e sapori contorniata da musica e giochi. Un’occasione allettante e da non perdere anche per tutti i turisti che hanno la fortuna di soggiornare sulle rive del Lago di Garda e che si trovano quindi a 5 minuti dal territorio Baldense.

Inserita nel progetto “Caprino Veronese un territorio da Vivere”, la Festa del Tartufo Nero del Monte Baldo è un evento di rilievo per il territorio, in quanto ha raggiunto la sua 10° edizione, crescendo in modo esponenziale per quanto riguarda le presenze in un unico fine settimana. Promossa e Organizzata dall’Associazione Tartufai Veronesi Baldo Lessinia, in collaborazione e con il patrocinio del Comune di Caprino Veronese e dell’Unione montana del Baldo e con la collaborazione dell’Associazione Ceredello 2000.

Sede della manifestazione sarà la piazza centrale del paese dove verranno allestite le tensostrutture e proposti piatti tipici a base di tartufo, il tutto accompagnato da musica ed intrattenimento. Circa 1700 m. di tensostrutture accoglieranno i visitatori per le degustazioni di ottimi piatti a base di questo fungo ipogeo come gnocchi, lasagne, carpaccio, spadellata di carne, bruschette e altre specialità.

Novità 2017 sarà l’accordo con i ristoratori locali che nei giorni della festa si adopereranno per far divenire il tartufo prodotto d’eccezione in menù studiati appositamente per valorizzare ancor più il prodotto simbolo del territorio Baldense.

In piazza Stringa inoltre verrà allestito un parco divertimento per i più piccini con gonfiabili, trucca bimbi, clown ed intrattenimenti per bambini.
Si potranno acquistare prodotti freschi presso gli stand presenti durante la manifestazione. Il tartufo prodotto tipico del Monte Baldo, peculiarità di Caprino Veronese diventa prodotto simbolo della tradizione Montebaldina.
Per gli amanti di questo “Frutto della Terra” sarà l’occasione per evidenziarne l’unicità, proponendo e valorizzando il prodotto locale e naturale.
La provincia di Verona occupa il primo posto nel Veneto per la qualità dei tartufi raccolti. Si trovano principalmente nella zona del Monte Baldo, dove è stata accertata la presenza di un tartufo nero pregiato, e dei Monti Lessini.

Il programma

Si parte venerdì 01 settembre alle 19.30, apertura degli stand enogastronomici e musica con la band LATO A. Alle 21.30 spettacolo con le selezioni di MISS TARTUFO 2017, concorso-selezione tra le miss di LAB-ELITE intervallate dalle performance della cantante Julie Prati, della comica Giusy Zenere e dalla danzatrice del ventre Belly Dance Charis.

Sabato 02 settembre alle ore 12.00 inaugurazione con le autorità, tra cui il Sindaco Paola Arduini. Alle 12.30 apertura degli stand enogastronomici, la sera dalle ore 19.00 alle ore 23.30. Musica serale con ballo liscio con l’orchestra KETTY PIVA.

Domenica 03 settembre apertura degli stand enogastronomici alle ore 12.00 e la sera dalle 19.00 alle 23.30. Nel pomeriggio dimostrazione cinofila con la scuola Nazionale Unità Cinofile da soccorso C.I.S.O.M. dalle ore 15.00 presso i giardini antistanti le tensostrutture. A seguire Cuccioli al lavoro, dimostrazione di cerca tartufo con il cane, esibizione particolarmente adatta ai bambini. Dalle ore 21.00 ballo liscio con l’orchestra NICOLETTA E FRANCO.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Benessere

    Pasta di legumi: benefici e ricetta

  • social

    Aperti online i Casting dello Zecchino d’Oro

  • social

    L'Acqua in uno scatto: concorso a premi

Torna su

Canali

VeronaSera è in caricamento