Il violino solista Giuliano Carmignola con l’Accademia dell’Annunciata in concerto al Teatro Ristori

Dopo l’entusiasmante concerto inaugurale della Stagione 2020/2021, proseguono gli appuntamenti della rassegna Barocca del Teatro Ristori. Venerdì 16 ottobre alle ore 20.30 protagonista il violino solista Giuliano Carmignola con l’Accademia dell’Annunciata guidata da Riccardo Doni.

Il programma del concerto sarà dedicato alle musiche di Haendel, Vivaldi, Tartini e Carl Philipp Emanuel Bach: in apertura il Concerto grosso in sol maggiore op. 6 n.1 per archi e b.c. di G. F. Haendel, il vertice della nutrita - anche se non sterminata - opera strumentale hàndeliana; si prosegue poi con Sinfonia in Re Magg. RV 125 (ricostruzione di Olivier Fourés per archi e b.c.) di Antonio Vivaldi e con il Concerto per violino, archi e b.c. D 96 in La maggiore di Giuseppe Tartini, uno dei più apprezzati concerti del compositore di pirano d’Istria. La serata si concluderà con il Concerto per violino, archi e b.c. in re minore Wq 22 di Carl Philipp Emanuel Bach, di rarissimo ascolto con il violino, per le impervie difficoltà tecniche ed espressive.

Informazioni e contatti

Web: https://www.teatroristori.org/

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Concerti, potrebbe interessarti

  • Fondazione Arena presenta l'Aida di Verdi nella versione del centenario

    • dal 14 gennaio al 14 febbraio 2021
    • Online
  • Andrea Pimpini presenta il suo primo concerto in streaming

    • 30 gennaio 2021
    • Online

I più visti

  • "Contemporanee / Contemporanei", oltre 80 artisti in mostra al Polo Santa Marta

    • Gratis
    • dal 10 settembre 2019 al 10 marzo 2024
    • Polo Santa Marta
  • Palazzo Maffei Casa Museo a Verona propone "La scienza nascosta nell'arte"

    • Gratis
    • dal 13 novembre 2020 al 15 giugno 2021
    • Online
  • "Esperimenti online" per i bambini a Natale grazie al Children’s Museum

    • Gratis
    • dal 2 al 30 gennaio 2021
    • Online
  • Fondazione Arena presenta l'Aida di Verdi nella versione del centenario

    • dal 14 gennaio al 14 febbraio 2021
    • Online
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    VeronaSera è in caricamento