"Note e parole dai luoghi del terrore" al Teatro Ristori di Verona per il Concerto della Memoria

Il 29 gennaio avrà luogo al Teatro Ristori di Verona, alle ore 20.30, il primo Concerto della Memoria, "Note e parole dai luoghi del terrore". Un viaggio nell’esperienza di tutti coloro i quali ieri e oggi, ebrei e non, hanno condiviso il medesimo destino di separazione, allontanamento e abbandono della propria identità. Si tratta di un’iniziativa volte a diffondere la conoscenza della Shoah e degli altri crimini perpetrati dal nazifascismo prima e durante la Seconda Guerra Mondiale.

Protagonisti saranno: Next Generation Orchestra, un nuovo progetto del Teatro Ristori, con la precisa finalità di offrire un’esperienza formativa, altamente professionalizzante a musicisti under 30, provenienti da tutti gli Istituti di Alta Formazione Musicale d’Italia e d’Europa. Intende inoltre essere un’opportunità per quei giovani talenti emergenti che si sono affermati in competizioni nazionali e internazionali. Direttore dell’esecuzione sarà Leonardo Benini, recentemente laureato al Conservatorio Superiore di Musica di Ginevra; soliste Lorenza Baldo, violoncello e Irene Fiorito, violino.

Oltre a Next Generation Orchestra, sul palco del Teatro Ristori ci sarà anche l’ensemble veronsese Terra Mater, ultimo vincitore del concorso per giovani band sostenuto da Fondazione Cariverona, Music 4 The Next Generation. Per questa speciale occasione Lorenzo Bassotto darà voce alle testimonianze in ricordo delle vittime della Shoah e di tutti i deportati. Il programma prevede: “Sospiri” di Elgar, “Kaddish” di Ravel, “Kol NIdrei” di Bruch, “Baal Shem” di Bloch e la “Suite su temi ebraici” di Prokofiev. L’ensemble Terra Mater presenterà alcuni brani tradizionali della cultura ebreo-sefardita.

Informazioni e contatti

Per maggiori informazioni vi invitiamo a visitare il sito internet del Teatro Ristori www.teatroristori.org

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Concerti, potrebbe interessarti

  • Fondazione Arena propone il "Nabucco" firmato da Arnaud Bernard

    • dal 14 aprile al 14 maggio 2021
    • Online

I più visti

  • "Contemporanee / Contemporanei", oltre 80 artisti in mostra al Polo Santa Marta

    • Gratis
    • dal 10 settembre 2019 al 10 marzo 2024
    • Polo Santa Marta
  • "Lavatoi, busi e...sparasine", escursione guidata tra gli angoli suggestivi di Avesa

    • solo domani
    • 18 aprile 2021
    • Appuntamento in Via Messer Ottonello, dietro la Chiesa di San Martino ad Avesa
  • Alla Galleria d'Arte Moderna la mostra dedicata a Ugo Zannoni a Verona

    • dal 2 febbraio al 31 dicembre 2021
    • Galleria d’Arte Moderna Achille Forti
  • A San Zeno c'è aria di primavera con l'edizione speciale di Verona Antiquaria

    • solo domani
    • Gratis
    • 18 aprile 2021
    • Piazza San Zeno
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    VeronaSera è in caricamento