rotate-mobile
Eventi

Con Bubl e Albertazzi si apre "l'Estate Teatrale"

Swing e jazz ma anche Shakespeare alla 62esima edizione che comincer il 22 maggio

Dal 22 maggio al 28 agosto in Arena e al Teatro Romano torna con la 62esima edizione “l’Estate Teatrale Veronese”. Tre le sezioni: la prosa col suo festival Shakespeariano, la danza e Verona Jazz. Tra gli eventi Leo Gullotta che per la prima volta affronta Shakespeare, il gradito ritorno di Carlo Goldoni, i Momix, le danze del folclore brasiliano e una nuova edizione di Romeo e Giulietta in prima mondiale. Come di consueto sarà Verona Jazz ad anticipare l’apertura ufficiale dell’Estate Teatrale Veronese con la “prima nazionale” del concerto di Michael Bublé il 22 maggio in Arena.

Seguiranno al Teatro Romano, fra gli altri, il quartetto del sassofonista Charles Lloyd (30 giugno), un’accoppiata straordinaria, il 1° luglio, formata da due dei massimi improvvisatori del pianismo jazz, Chick Corea e Stefano Bollani, e infine (il 2 luglio) il nuovo trio del chitarrista Bill Frisell, oltre a Cristina Zavalloni, una delle voci jazz più interessanti e versatili che presenterà il suo nuovo progetto dedicato alla musica di Charles Aznavour.

Ad aprire gli eventi della stagione Shakespeariana sarà invece Giorgio Albertazzi con “La tempesta” dal 14 al 17 luglio al Teatro Romano.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Con Bubl e Albertazzi si apre "l'Estate Teatrale"

VeronaSera è in caricamento