"La leggenda del santo bevitore" di Ermanno Olmi, martedì 10 novembre all'Auditorium comunale di Oppeano

La leggenda del santo bevitore di Ermanno Olmi, in proiezione martedì 10 novembre p.v. alle ore 20,30 in auditorium comunale. Presentazione e critica dei professori Paolo Fazion e Nella Dall’Agnello; vi aspettiamo numerosi Martedì 10 novembre p.v. alle ore 20,30 in auditorium comunale di Oppeano vi aspetta un appuntamento culturale di qualità con il regista Ermanno Olmi e il film “La leggenda del santo bevitore” del 1988.

La presentazione con parte critica dell’opera del grande regista italiano, che ha ricevuto nel 2008 il Leone d'oro alla carriera alla Mostra del cinema di Venezia, è a cura del prof. Paolo Fazion e della prof.ssa Nella Dall’Agnello, Presidente dell’associazione Il piccolo teatro di Oppeano. Sarà l’occasione per riscoprire il capolavoro del cinema italiano, che narra la storia di Andreas Kartack, ex minatore senzatetto, per le vie di Parigi. A seguito di un prestito Andreas, che tiene al proprio onore, vuole sdebitarsi, e lo farà nelle settimane successive imbattendosi però in personaggi e ex conoscenti che lo portano a ricordare vari momenti della sua vita.

La visione del film è libera e gratuita. Vi aspettiamo numerosi alla proiezione.

locandina la leggenda del santo bevitore-2

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Cinema, potrebbe interessarti

I più visti

  • Giardino Giusti a Verona riapre ai visitatori con una bellissima novità davvero da non perdere

    • dal 9 al 31 maggio 2020
    • Giardino Giusti
  • "Contemporanee / Contemporanei", oltre 80 artisti in mostra al Polo Santa Marta

    • Gratis
    • dal 10 settembre 2019 al 10 marzo 2024
    • Polo Santa Marta
  • "Visti da vicino...visti sul web", sono i musei civici di Verona nei giorni del coronavirus

    • Gratis
    • dal 19 marzo al 31 maggio 2020
    • Online
  • Alla scoperta di Verona archeologica sui canali social

    • Gratis
    • dal 4 al 31 maggio 2020
    • Online
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    VeronaSera è in caricamento