“Plankton” e i Lieder di Franz Schubert a “Le Cantine de l’Arena”

Nella programmazione di dicembre è stato inserito il nuovo progetto della band della sassofonista Helga Plankensteiner, dedicato ai Lieder di Franz Schubert ed in particolare alla “Winterreise”. Negli arrangiamenti originali le "canzoni" del compositore viennese si rivelano di una modernità sorprendente, creando anche in questo periodo un’ideale base di tranquillità in vista delle prossime “corse” natalizie.

Venerdì 09 dicembre, ore 22.30

AFRA KANE (Soul/R&B/Funk)

Afra Kane (Nneka Okebugwu) pianista, cantante e cantautrice afro-italiana, si è avvicinata alla musica giovanissima, a 10 anni, studiando il pianoforte classico. Appena adolescente, grazie all’approccio con altri generi musicali, come il Soul, il R’n’B, il Blues e il Jazz, compone musica e testi delle sue nuove canzoni mettendo in risalto il suo talento e la sua particolare ed interessante voce.  Attualmente risiede in Svizzera, dove studia presso la Scuola Superiore di Musica a Ginevra. Con la sua nuova band (Gino Berchicci al basso, Fivaz Felix alla batteria, Emilio Vidal alla chitarra), ha iniziato a novembre il tour invernale, in cui presenta, fra le tante sue composizioni originali, anche il suo primo singolo "No pain, no gain" (uscito a marzo 2016), molto apprezzato dalla critica, e trasmesso anche su Radio Stazione Couleur3.

2016-12-11 Washboard-Chaz-2

Domenica 11 dicembre, ore 19.00

PAUL VENTURI & THE JUNKERS featuring WASHBOARD CHAZ (Blues)

“Paul Venturi & The Junkers”, band nota per aver rappresentato l'Italia nell'ultima edizione di "European Blues Challenge",( e composta da Paolo Venturi alla chitarra, Alberto Bazzoli al piano e Roberto Villa al basso), accompagna nel suo tour il grande Washboard Chaz (classe 1949), icona del Country Blues di New Orleans e indubbiamente uno dei più significativi suonatori di washboard a livello internazionale.

Originario di New York ma stabilitosi poi a New Orleans, Chaz ha un talento naturale alla washboard, alle conga e ad altre percussioni, ma anche come cantante solista e come compositore e arrangiatore. Artista poliedrico e solare, possiede una voce molto calda che accompagna con un originale uso del suo particolare strumento, per ricreare le magiche atmosfere dei fantastici clubs della Louisiana.

2016-12-13 HELGA PLANKENSTEINER-2

Martedì 13 dicembre, ore 22.00

HELGA PLANKENSTEINER & PLANKTON "SCHUBERT IN LOVE"

dedicato ai Lieder di Franz Schubert  (Jazz)

Il sestetto internazionale della sassofonista cantante altoatesina Helga Plankensteiner, (il cui primo CD "Plankton" è uscito per l'etichetta berlinese Jazzwerkstatt), riunisce musicisti provenienti da tutti e due i versanti delle Alpi, dalla Baviera al Veneto.

Helga Plankensteiner  (sax baritono, clarinetto e voce), Matthias Schriefl  (tromba), Gerhard Gschlössl (trombone), Michael Lösch (organo hammond, piano), Enrico Terragnoli  (chitarra, banjo) e Nelide Bandello  (batteria) presentano “Schubert in Love”, un progetto sui Lieder di Franz Schubert, diligentemente riscoperti e riarrangiati da Michael Lösch, e interpretati in maniera sorprendente e spregiudicata. Partendo dalla famosa "Winterreise" si sviluppa una ricerca di nuove prospettive sulla musica del grande compositore viennese.

Le Cantine de l’Arena, il locale culto a Verona per la buona cucina e la buona musica, ricordano che tutte le serate sono ad ingresso libero e che cenando nel locale è possibile mantenere il tavolo per assistere allo spettacolo.

Ogni Martedì, alle ore 22.00, per la Rassegna Jazz club il palco ospita concerti jazz con grandi ospiti nazionali ed internazionali; i repertori spaziano tra tutte le sfaccettature e contaminazioni del jazz, dal bebop allo swing, al dixieland, bossanova, acid jazz ed affini.

Mercoledì e Giovedì (dalle ore 20.00) dopo il successo dell’anno scorso, si riconferma la nostra Rassegna “Dinner&Music”: serata con sottofondo musicale “jazz-lounge”, creato da un trio acustico. Il Venerdì, alle ore 22.30, e la Domenica, alle ore 19.00 (in orario aperitivo), per la Rassegna World music, si organizzano concerti che viaggiano lungo tutti i binari musicali (funky, blues, soul,  bossanova, lounge, e simili).

Informazioni al pubblico e prenotazioni:

Le Cantine de l'Arena

Tel. 045 8026373 – 045 8032849

www.lecantine-arena.com

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Concerti, potrebbe interessarti

  • "Il Jazz sotto l’Arena", musica live nei plateatici dei ristoranti in piazza Bra a Verona

    • Gratis
    • dal 22 July al 31 August 2020
    • Vedi programma completo
  • Al via la rassegna "Quartieri in …musica" a Verona

    • Gratis
    • dal 29 July al 26 August 2020
    • Vedi programma completo
  • Dalla Lessinia alla pianura la decima edizione del Festival degli Organi Antichi

    • dal 26 July al 25 October 2020
    • Vedi programma completo

I più visti

  • "Contemporanee / Contemporanei", oltre 80 artisti in mostra al Polo Santa Marta

    • Gratis
    • dal 10 September 2019 al 10 March 2024
    • Polo Santa Marta
  • "Riscopriamo l’anfiteatro Arena", visite guidate gratuite per cittadini e turisti

    • dal 19 June al 20 September 2020
    • Arena di Verona
  • "Il Jazz sotto l’Arena", musica live nei plateatici dei ristoranti in piazza Bra a Verona

    • Gratis
    • dal 22 July al 31 August 2020
    • Vedi programma completo
  • Al Museo Archeologico al Teatro Romano la mostra "Il fascino dei vetri romani"

    • dal 13 December 2019 al 27 September 2020
    • Museo Archeologico al Teatro Romano
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
    Play
    Replay
    Play Replay Pausa
    Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
    Indietro di 10 secondi
    Avanti di 10 secondi
    Spot
    Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
    Skip
    Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
    Attendi solo un istante...
    Forse potrebbe interessarti...
    VeronaSera è in caricamento