Poker d’assi alle Cantine de l’Arena: il programma di tutti i concerti della settimana

Quotato tra i più interessanti sassofonisti di oggi, Dayna Stephens sta riscuotendo molto interesse nel circuito jazz americano, raccogliendo il plauso della critica anche per le sue composizioni e i suoi arrangiamenti. Il pianista trentaquattrenne Aaron Parks è un talento naturale di alto livello e vanta già un’imponente mole di esperienze del calibro di Terence Blanchard, Kurt Rosenwinkel, Joshua Redman, Ben Street e Billy Hart. Joe Sanders è senza dubbio uno dei giovani bassisti più ricercati della sua generazione. Al suo fianco Gregory Hutchinson, uno dei batteristi jazz più influenti dell’ultimo ventennio; profondamente radicato nella tradizione del jazz, lo ricordiamo alle Cantine nel quartetto di Bill Saxton.

Un concerto da non perdere: martedì 06 febbraio (ore 22.00) Dayna Stephens 4et, ovvero un poker d’assi fra il meglio della scena jazz newyorkese. Venerdì 09 febbraio (ore 22.30) capitanato dalla cantante americana Lydia Lyon un quartetto dai ritmi soul e r&b. Domenica 11 febbraio (ore 19.00) aperitivo in blues con i ritmi incalzanti dei Fog Eaters di Giorgio Pinna.

Martedì 06 febbraio,  ore 22.00

 “SPECIAL EVENT”

DAYNA STEPHENS 4et “Gratitude”

 (Jazz)

Un concerto assolutamente unico e imperdibile, un quartetto di super assi formato da Dayna Stephens  (sax tenore), Aaron Parks  (piano), Joe Sanders (contrabbasso) e Gregory Hutchinson (batteria), fra il meglio della scena jazz newyorkese.

Dayna Stephens è uno dei sassofonisti e compositori più importanti della sua generazione, un acclamato band leader, e side-man molto richiesto da tanti jazz masters contemporanei (Kenny Barron, Al Foster, Chris Potter, John Scofield, Gerald Clayton, Aaron Parks, Walter Smith III, Roy Hargrove, Bill Stewart, Ambrose Akimsusire, fra i tanti). In questo tour europeo, accompagnato da una vera e propria stellar line up, teniamo a sottolinearlo, presenta “Gratitude”, un piccolo capolavoro da cui emergono momenti di grande emozione, maestria ed elevato livello espressivo.

Venerdì 09 febbraio, ore 22.30

LYDIA LYON

(Soul/R&B)

Nuovo tour per la cantante Lydia Lyon, accompagnata da Dario Dal Molin, pianista molto richiesto e versatile, Andrea Lombardini al basso e Ugo Ruggero alla batteria. Nella sua carriera la vocalist americana, ora anche songwriter, producer e violinista, ha collaborato con artisti importanti, aprendo anche i concerti di The Roots e Earth, Wind & Fire. Ha altresì approfondito la sua ricerca artistica nell’ambito della World Music, imparando a padroneggiare le modalità espressive della musica araba.

Domenica 11 febbraio, ore 19.00

THE FOG EATERS

(Texas/Chicago Blues)

Fog Eaters è un quartetto Texas/Chicago blues originario dell'Emilia nato nel 2013; è composto dal coinvolgente cantante e armonicista Giorgio Pinna, dal chitarrista Andrea Pititto, dal bassista Fabio “Tex” Cavalca e dal batterista Oscar Abelli. Protagonista indiscusso è il Blues di Chicago unito al Texas Blues, con brani tratti dalle discografie di Jimmie Vaughan, The Faboulous Thunderbirds, Ronnie Earl, Muddy Waters, Howlin' Wolf, Sonny Boy Williamson. Del repertorio fanno parte anche pezzi rock'n'roll, boogie e qualche swing anni ‘50. Recente è la pubblicazione del loro primo cd che potremo ascoltare live in questa serata.

Le Cantine de l’Arena, il locale culto a Verona per la buona cucina e la buona musica, ricordano che tutte le serate sono ad ingresso libero e che cenando nel locale è possibile mantenere il tavolo per assistere allo spettacolo.

Ogni Martedì, alle ore 22.00, per la Rassegna Jazz club il palco ospita concerti jazz con grandi ospiti nazionali ed internazionali; i repertori spaziano tra tutte le sfaccettature e contaminazioni del jazz, dal bebop allo swing, al dixieland, bossanova, acid jazz ed affini.

Mercoledì e Giovedì (dalle ore 20.00) si riconferma la nostra Rassegna “Dinner&Music”: serata con sottofondo musicale “jazz-lounge”, creato da un trio acustico.

Il Venerdì, alle ore 22.30, e la Domenica, alle ore 19.00 (in orario aperitivo), per la Rassegna World music, si organizzano concerti che viaggiano lungo tutti i binari musicali (funky, blues, soul,  bossanova, lounge, e simili).

Informazioni al pubblico e prenotazioni:

Le Cantine de l'Arena

Tel. 045 8026373 – 045 8032849

www.lecantine-arena.com

(fonte foto Le Cantine de l'Arena)

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Concerti, potrebbe interessarti

  • Fondazione Arena propone il "Nabucco" firmato da Arnaud Bernard

    • dal 14 aprile al 14 maggio 2021
    • Online

I più visti

  • "Contemporanee / Contemporanei", oltre 80 artisti in mostra al Polo Santa Marta

    • Gratis
    • dal 10 settembre 2019 al 10 marzo 2024
    • Polo Santa Marta
  • "Lavatoi, busi e...sparasine", escursione guidata tra gli angoli suggestivi di Avesa

    • solo domani
    • 18 aprile 2021
    • Appuntamento in Via Messer Ottonello, dietro la Chiesa di San Martino ad Avesa
  • Alla Galleria d'Arte Moderna la mostra dedicata a Ugo Zannoni a Verona

    • dal 2 febbraio al 31 dicembre 2021
    • Galleria d’Arte Moderna Achille Forti
  • A San Zeno c'è aria di primavera con l'edizione speciale di Verona Antiquaria

    • solo domani
    • Gratis
    • 18 aprile 2021
    • Piazza San Zeno
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    VeronaSera è in caricamento