Tutti i concerti della settimana alle Cantine de l'Arena: il jazz si colora di "Giallo oro"

Pianista fra i più interessanti in Italia, Fabrizio Puglisi qualche anno fa ha dato vita a Guantanamo, un gruppo con cui lavorare sui ritmi latini e le percussioni afrocubane, disegnando una musica capace di avere sempre il potenziale di sorprendere, o di prendere altre direzioni. Tocco splendido, pianismo asciutto, in cui si percepiscono la sua cultura e il suo temperamento di musicista contemporaneo, Puglisi riesce a creare atmosfere molto intense, a volte un po’ magiche, dove tradizione e modernità trovano un suggestivo equilibrio, sia che vengano eseguiti brani originali sia che vengano riletti capolavori del jazz, pubblicati nel 2017 in “Giallo oro”.

  • Martedì 19 marzo (ore 22.00) capeggiato dal pianista Fabrizio Puglisi, Guantanamo presenta brani dal cd “Giallo oro”.
  • Venerdì 22 marzo (ore 22,30) tradizione musicale americana country, blues e rock’n’roll con Jimmy Ragazzon.
  • Domenica 17 marzo (ore 19.00) Sabrina Gagliano ci trasporta in un viaggio melodico dagli anni ’30 ai ’60 tra New York e Parigi, alla scoperta di due grandi voci indimenticabili, quelle di Billie Holiday e Edith Piaf.

Martedì 19 marzo,  ore 22.00

FABRIZIO PUGLISI “GUANTANAMO” (Jazz)

Guantanamo” è un progetto che mette il ritmo al centro del discorso musicale. L’ispirazione nasce dal grande patrimonio della tradizione afro-cubana, con un repertorio in parte originale ed in parte costituito da “classici” di Bud Powell, Ernesto Lecuona, George Russell, Joe Zawinul e Lennie Tristano, rivisitati in chiave afro-latina. Il quintetto, guidato dal pianista Fabrizio Puglisi, con Davide Lanzarini  al contrabbasso, Danilo Mineo e William Simone alle percussioni e Gaetano Alfonsi alla batteria, si muove dal jazz contemporaneo al cubop, impastandoli con poliritmie africane, improvvisazione, rumba tradizionale e son cubano. Nel  2017 Guantanamo ha pubblicato il CD “Giallo Oro” per l’etichetta Caligola.

Venerdì 22 marzo, ore 22.30

JIMMY RAGAZZON & THE REBELS (Blues, Country)  

Jimmy Ragazzon è un personaggio noto nel panorama musicale italiano. Membro fondatore e band leader dei Mandolin’ Brothers con i quali ha all’attivo, dal 1979, cinque album e una infinita serie di concerti in Italia, Europa e USA, vanta anche diverse ed importanti collaborazioni. “SongBag” è il suo primo lavoro solista (2016), completamente acustico, con sonorità essenziali ed in primo piano il suono del legno degli strumenti e le atmosfere vocali. Questa sera Jimmy Ragazzon (chitarra acustica, voce e armonica), sarà accompagnato dai chitarristi Luca Bartolini, Paolo Ercoli, Marco Rovino (banjo, mandolino), e dal bassista Rino Grazia.

Domenica 24 marzo, ore 19.00

SABRINA GAGLIANO 5ET "La signora e il Passerotto" (Omaggio a Billie Holiday & Eth Piaf ) 

Sabrina Gagliano, voce, Andrea Tarozzi, piano, Toni Moretti, contrabbasso, Alberto Oliveri, batteria, in un viaggio melodico dagli anni ’30 ai ’60 tra New York e Parigi, dove la chancon francese e il jazz si incontrano alla scoperta di due voci indimenticabili. “La Signora” (Billie Holiday) e il “Passerotto” (Edith Piaf) furono le protagoniste principali di questi due generi musicali che hanno segnato la storia della musica: due destini incrociati, due vite drammatiche a confronto.

Alcune canzoni sono fedeli alle tipiche sonorità da cabaret parigino, con ispirazioni al blues-jazz tipico degli anni ‘20-‘40, altre invece sono state interamente riarrangiate in maniera più moderna, mantenendone però sempre la vena jazzistica. La performance musicale è intercalata dalla lettura/recitazione di Federica Marchi di un testo poetico, che ricostruisce le due vite intense di Edith e Billie, cogliendone somiglianze, parallelismi e differenze.

Le Cantine de l’Arena, il locale culto a Verona per la buona cucina e la buona musica, ricordano che tutte le serate sono ad ingresso libero e che cenando nel locale è possibile mantenere il tavolo per assistere allo spettacolo.

Ogni Martedì, alle ore 22.00, per la Rassegna “Jazz Club” il palco ospita concerti jazz con grandi ospiti nazionali ed internazionali; i repertori spaziano tra tutte le sfaccettature e contaminazioni del jazz, dal bebop allo swing, al dixieland, bossanova, acid jazz ed affini.

Mercoledì, Giovedì e da quest’anno anche sabato (dalle ore 20.00) si riconferma la nostra Rassegna “Dinner & Live Music”: serata con sottofondo musicale “jazz-lounge”, creato da un trio in acustico.

Il Venerdì, alle ore 22.30, e la Domenica, alle ore 19.00 (in orario aperitivo), per la Rassegna “World Music”, si organizzano concerti che viaggiano lungo tutti i binari musicali (funky, blues, soul,  bossanova, lounge, e simili).

Informazioni al pubblico e prenotazioni:

Le Cantine de l'Arena

Tel. 045 8026373 – 045 8032849

www.lecantine-arena.com

(fonte foto Le Cantine de l'Arena)

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Concerti, potrebbe interessarti

  • Il Volo omaggia Morricone ed apre la stagione 2021 dei grandi concerti all'Arena di Verona

    • 5 giugno 2021
    • Arena di Verona
  • Fondazione Arena propone il "Nabucco" firmato da Arnaud Bernard

    • dal 14 aprile al 14 maggio 2021
    • Online
  • Torna la musica dal vivo di Verona Beat: concerto live in memoria di Renato dei Kings

    • 9 maggio 2021
    • Ristorante pizzeria 2 Laghi

I più visti

  • Dal mese di maggio torna Maria Loka, il locale sospeso sull'acqua

    • Gratis
    • dal 14 al 16 maggio 2021
    • Maria Loka
  • "Contemporanee / Contemporanei", oltre 80 artisti in mostra al Polo Santa Marta

    • Gratis
    • dal 10 settembre 2019 al 10 marzo 2024
    • Polo Santa Marta
  • "Il verde in città", a Verona un mese di passeggiate gratuite nella natura

    • Gratis
    • dal 6 al 29 maggio 2021
    • Vedi programma completo
  • Da Jesolo a Riccione, vacanze in campeggio con minori: iscrizioni online

    • dal 22 aprile al 4 settembre 2021
    • Ufficio Turismo sociale
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    VeronaSera è in caricamento