Brenzone Music Festival: tutti i concerti in programma per la terza giornata

Protagonista indiscusso della terza giornata del Brenzone Music Festival, sabato 1 luglio, sarà Alberto Fortis. Attorno alla sua esibizione in solo alle ore 21:30 nella piazza Ferrari di Magugnano ruoteranno poi numerose altre performance musicali: quelle itineranti della Magicaboola Brass Band (dalle ore 11 tra Porto, Assenza, Magugnano e poi una street parade dalle 20 a Magugnano), quelle in solo di Bocephus King (al Don Pedro di Castelletto alle ore 11:30 e poi alla Pinta di Magugnano alle 23:30), quelle degli Hot Teapots (all’El Cossett di Castelletto alle ore 12 e poi ancora con un concerto in barca con partenza da Castelletto alle 18 e arrivo a Magugnano: vera e propria “musica alla deriva” che si potrà ascoltare dal litorale). Tutti i concerti sono a ingresso gratuito.

Il Brenzone Music Festival è organizzato dal Comune di Brenzone sul Garda, l’Associazione Pro Loco Brenzone, il CTG Brenzone, la Funivia Malcesine Monte Baldo. Alberto Fortis, classe 1955, da bambino gioca con la musica, a tredici anni è batterista di una band, a sedici appare per la prima volta in TV. Il debutto discografico avviene nel 1979 con l’album Alberto Fortis, per il quale viene accompagnato dalla Premiata Forneria Marconi, ottenendo subito un significativo successo. Alberto conquista rapidamente l’affetto del pubblico con canzoni come La sedia di lillà, Il duomo di notte, Milano e Vincenzo, Settembre e La neña del Salvador, che lo consacrano tra i grandi protagonisti della musica italiana: sedici album realizzati tra Italia, Stati Uniti e Inghilterra, un disco di platino, due d’oro e oltre un milione e mezzo di dischi venduti.

Alberto Fortis (3)-2

Ha collaborato con artisti illustri come George Martin (produttore dei Beatles), la London Philarmonic Orchestra, PFM (Premiata Forneria Marconi), Claudio Fabi, Lucio Fabbri, Gerry Beckley (degli America), Carlos Alomar (produttore di David Bowie), Bill Conti, Guido Elmi e l’Orchestra Sinfonica Arturo Toscanini. I concerti e il contatto diretto con il pubblico sono punti di forza della sua carriera, tanto nelle esibizioni per pianoforte e voce, quanto in quelle con formazioni musicali complete. Gli incontri con Paul McCartney, Yoko Ono e con il regista Wim Wenders hanno contribuito a sdoganare la sua musica live oltreoceano, facendolo esibire a Los Angeles e New York.

Sensibile ai temi sociali e umanitari, Alberto è ambasciatore UNICEF a tutela dei bambini della popolazione nativo-americana Navajo, testimonial di A.I.S.M. (Associazione Italiana contro la Sclerosi Multipla) e di City Angels (associazione umanitaria di volontariato sociale).Nel 2014 è uscito Do l'Anima, che costituisce il primo atto del Progetto “Do l’Anima Con Te”, culminato poi con l’uscita dell’EP Con Te nel 2016. Nella sua performance in solo al Brenzone Music Festival, Fortis esplorerà proprio questi suoi due più recenti lavori discografici, oltre a ripercorre le canzoni fondamentali della sua carriera.

Bocephus King 2 (di Manuel Garibaldi)-2

TUTTI I CONCERTI DI SABATO 1° LUGLIO

Porto / Assenza / Magugnano, ore 11

piccole performance aperitivo con Magicaboola Brass Band

Castelletto, Don Pedro, ore 11:30

Bocephus King solo

Castelletto, Bar El Cossett, ore 12

Hot Teapots

“musica alla deriva”: concerto sulla barca

con partenza da Castelletto ore 18 e arrivo a Magugnano

Hot Teapots

Magugnano, street parade, ore 20

Magicaboola Brass Band

Magugnano, piazza Ferrari, ore 21:30

ALBERTO FORTIS

Magugnano, Pinta, ore 23:30

Bocephus King solo

Informazioni:

brenzonemusicfestival@gmail.com

I.A.T. Porto di Brenzone: tel. 045 7420076

Tutti i concerti sono gratuiti

I concerti si terranno anche in caso di maltempo nelle location indicate sul programma

Direttore artistico: Mauro Ottolini

(foto Ufficio Stampa Brenzone Music Festival)

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Concerti, potrebbe interessarti

  • Dalla Lessinia alla pianura la decima edizione del Festival degli Organi Antichi

    • dal 26 luglio al 25 ottobre 2020
    • Vedi programma completo
  • A Verona torna il festival di musica barocca "Toccobarocco"

    • Gratis
    • dal 21 agosto al 11 ottobre 2020
    • Vedi programma completo
  • Tre concerti promossi da Fondazione Arena per la rassegna "Verona in musica"

    • Gratis
    • dal 27 settembre al 10 ottobre 2020
    • Domenica 27 settembre: piazza Bra | Sabato 3 ottobre: piazza dei Signori | Sabato 10 ottobre: piazza San Zeno

I più visti

  • Oltre sessanta giorni di eventi a Verona per la prima edizione del "MuraFestival"

    • Gratis
    • dal 31 agosto al 31 ottobre 2020
    • Bastione di San Bernardino
  • "Contemporanee / Contemporanei", oltre 80 artisti in mostra al Polo Santa Marta

    • Gratis
    • dal 10 settembre 2019 al 10 marzo 2024
    • Polo Santa Marta
  • Le Arche Scaligere riaperte a Verona: quando e come visitarle, ingresso a 1 euro

    • dal 1 agosto al 30 settembre 2020
    • Arche Scaligere
  • Dalla Lessinia alla pianura la decima edizione del Festival degli Organi Antichi

    • dal 26 luglio al 25 ottobre 2020
    • Vedi programma completo
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
    Play
    Replay
    Play Replay Pausa
    Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
    Indietro di 10 secondi
    Avanti di 10 secondi
    Spot
    Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
    Skip
    Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
    Attendi solo un istante...
    Forse potrebbe interessarti...
    VeronaSera è in caricamento