Brenzone Music Festival: tutti i concerti della giornata conclusiva

Domenica 2 luglio giunge a conclusione la prima edizione del Brenzone Music Festival. Per questa ultima giornata di musica in riva al Lago di Garda è in arrivo una vera maratona di concerti. Le prime note saranno eseguite dalla Storyville Jazz Band a Marniga (ore 10:30). La mattinata sarà poi ulteriormente scandita dalla musica degli Hot Teapots, che percorreranno il lago suonando su una barca (il concerto “alla deriva” sarà ascoltabile dal lungolago dalle ore 11:30), e della Magicaboola Brass Band, che si esibirà a Castelletto (ore 11:30) unendo le forze assieme a quelle della Banda di Castelletto. Ci sarà poi un tris di concerti anche nel pomeriggio, con il trio del rocker canadese Bocephus King, che si esibirà alla spiaggia Acquafresca di Assenza di Brenzone (ore 16), e due nuove occasioni per ascoltare la Storyville Jazz Band (al porto di Brenzone, ore 18) e la Magicaboola Brass Band, che in questo caso avrà come ospite Mauro Ottolini al trombone (porto di Brenzone, ore 19:30).

Momento culminante del finale del Brenzone Music Festival saranno i concerti serali con la cantante Karima, in duo assieme al pianista Roberto De Nittis a Castello (piazzetta Chiesa, ore 21), e il travolgente finale assieme agli Ska-J di Furio dei Pitura Freska (a Castelletto, piazza S. Nicolò, ore 23). Tutti i concerti sono gratuiti. Il Brenzone Music Festival è organizzato dal Comune di Brenzone sul Garda, l’Associazione Pro Loco Brenzone, il CTG Brenzone, la Funivia Malcesine Monte Baldo.

Karima Ammar, nata a Livorno nel 1985, ha iniziato a farsi conoscere dal grande pubblico, semplicemente col nome di Karima, partecipando alla sesta edizione di Amici di Maria De Filippi, dove ha vinto il Premio della Critica. Nel 2009 ha gareggiato al Festival di Sanremo nella categoria Nuove Proposte. Dopo l’EP d’esordio Amare le differenze (2009) e l’album Karima (2010), la cantante ha pubblicato un disco che l’ha sensibilmente avvicinata all’universo espressivo del jazz, Close to You. Karima Sings Bacharach: un progetto ambizioso nel quale interpreta le canzoni del leggendario compositore americano, che è stato al suo fianco durante le registrazioni in studio. E prima di questa incisione Karima aveva già cantato con Bacharach a Sanremo 2009 oltre che in occasione di una tournée del musicista statunitense.

Molte le sue partecipazioni televisive, che hanno contribuito a sostenerne la fama: Amici - La sfida dei talenti, Crozza Alive, I migliori anni, Io canto e Tale e Quale Show condotto da Carlo Conti. È stata inoltre artista supporter per concerti di Whitney Houston, John Legend, Anastacia, Simply Red e Seal. Bocephus King, all’anagrafe James Perry, arriva da Vancouver e più precisamente da Tsawwassen, una piccola cittadina sull’Oceano Pacifico dal fiero nome indiano. Bocephus King sembra uscito dal mondo del vaudeville, un Humphrey Bogart o un Robert Mitchum senza tempo che incontra al bancone di un diner Tom Waits, Nina Simone e il drugo del grande Lebowsky. Bocephus King, dal vivo, spazia tra sonorità blues, gospel, gipsy e country, rileggendo un intero secolo di musica americana. Ci sono echi di Woody Guthrie, Dylan, Springsteen, Waits ma anche Prince, Townes Van Zandt e tanto cinema, da Fellini a Quentin Tarantino passando per l’estro dei fratelli Coen.

Nell’ottobre del 2015 viene invitato al Premio Tenco di Sanremo, dove incanta il pubblico con una toccante traduzione di Autogrill di Francesco Guccini. Nel 2016 è nuovamente ospite della serata finale della quarantesima edizione del Premio Tenco insieme a Morgan, Noemi, Roy Paci per esegue in inglese due canzoni di Luigi Tenco, accompagnato dall’Orchestra Sinfonica di Sanremo diretta da Mauro Ottolini.

Sulla scia del disco The Blue Sickness il mensile Buscadero gli ha dedicato la copertina commentando: “è la seconda volta che mettiamo un artista sconosciuto in copertina. La volta scorsa era toccato a Tracy Chapman”.

Formatasi a Verona nel 1986, la Storyville Jazz Band si è imposta rapidamente nel panorama italiano come una delle più prestigiose formazioni di jazz tradizionale. Lo stile della Storyville Jazz Band è tendenzialmente legato alla New Orleans degli anni Venti ma si apre volentieri anche allo swing del decennio successivo. Nel 2016, per i 30 anni di attività, la Storyville Jazz Band ha convocato un ospite speciale come Renzo Arbore.

TUTTI I CONCERTI DI DOMENICA 2 LUGLIO

Marniga, ore 10:30

Storyville Jazz Band

Castelletto, ore 11:30

Magicaboola Brass Band + Banda di Castelletto

“musica alla deriva”: concerto sulla barca

lungolago, dalle ore 11:30

Hot Teapots

Assenza di Brenzone, spiaggia Acquafresca, ore 16

Bocephus King trio

Porto di Brenzone, ore 18

Storyville Jazz Band

Porto di Brenzone, ore 19:30

Magicaboola Brass Band feat. Mauro Ottolini (trombone)

Castello, piazzetta Chiesa, ore 21

KARIMA (voce) & Roberto De Nittis (pianoforte)

Castelletto, piazza S. Nicolò, ore 23

Ska-J

Informazioni:

brenzonemusicfestival@gmail.com

I.A.T. Porto di Brenzone: tel. 045 7420076

Tutti i concerti sono gratuiti

I concerti si terranno anche in caso di maltempo nelle location indicate sul programma

Direttore artistico: Mauro Ottolini

(fonte foto Ufficio Stampa Brenzone Music Festival)

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Concerti, potrebbe interessarti

  • Dalla Lessinia alla pianura la decima edizione del Festival degli Organi Antichi

    • dal 26 luglio al 25 ottobre 2020
    • Vedi programma completo
  • A Verona torna il festival di musica barocca "Toccobarocco"

    • Gratis
    • dal 21 agosto al 11 ottobre 2020
    • Vedi programma completo
  • Tre concerti promossi da Fondazione Arena per la rassegna "Verona in musica"

    • Gratis
    • dal 27 settembre al 10 ottobre 2020
    • Domenica 27 settembre: piazza Bra | Sabato 3 ottobre: piazza dei Signori | Sabato 10 ottobre: piazza San Zeno

I più visti

  • Oltre sessanta giorni di eventi a Verona per la prima edizione del "MuraFestival"

    • Gratis
    • dal 31 agosto al 31 ottobre 2020
    • Bastione di San Bernardino
  • "Contemporanee / Contemporanei", oltre 80 artisti in mostra al Polo Santa Marta

    • Gratis
    • dal 10 settembre 2019 al 10 marzo 2024
    • Polo Santa Marta
  • Le Arche Scaligere riaperte a Verona: quando e come visitarle, ingresso a 1 euro

    • dal 1 agosto al 30 settembre 2020
    • Arche Scaligere
  • Dalla Lessinia alla pianura la decima edizione del Festival degli Organi Antichi

    • dal 26 luglio al 25 ottobre 2020
    • Vedi programma completo
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
    Play
    Replay
    Play Replay Pausa
    Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
    Indietro di 10 secondi
    Avanti di 10 secondi
    Spot
    Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
    Skip
    Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
    Attendi solo un istante...
    Forse potrebbe interessarti...
    VeronaSera è in caricamento