menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Bovolone per il folk: arriva Micah P. Hinson

Bovolone per il folk: arriva Micah P. Hinson

Bovolone per il folk: arriva Micah P. Hinson

Nuova tappa della rassegna estiva veronese. Ora tocca al cantautore statunitense

Continua con successo la rassegna "Verona Folk". Dopo Goran Bregovic e Malika Ayane, stavolta la rassegna fa tappa al Parco Vescovile di Bovolone, venerdì 16 luglio, arriva Micah P. Hinson, giovane chitarrista e cantautore statunitense che salirà sul palco alle 21e30.

Quella di Micah P. Hinson, indiscusso genio del neo-folk mondiale, è la parabola dell’ (anti)eroe americano per elezione, la scoperta della musica quale lingua universale per dare voce ai dissidi e alle speranze di un animo tormentato. Ha la voce torbida e nera di un Johnny Cash punk, e le dita secche delle mani che sanguinano nervose sull'acustica-folk, a raccontar di drammi familiari, storie del Sud, passioni bruciate.

A guardarlo, Hinson sembra quasi un Elvis Costello cresciuto nel Texas tra Jack Daniel's e arresti per vagabondaggio. Un cantautore a suo agio con folk, gospel, rock, blues, desert, un artigiano di gioielli duri e sinceri come la sua storia. Ingresso e posto unico a 12 euro.
Argomenti
Condividi
In Evidenza
Cultura

Gelaterie d’Italia: Gambero Rosso premia la veronese "Terra&Cuore" con Due Coni

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Benessere

    CBD: benefici e controindicazioni

  • Benessere

    Tremolio all’occhio, perché e come evitarlo

Torna su

Canali

VeronaSera è in caricamento