In Civica la mostra "Lungadige. Opere pubbliche nell’area di San Giorgio tra Ottocento e Novecento"

  • Dove
    Biblioteca Civica di Verona
    Via Cappello, 43
  • Quando
    Dal 21/01/2019 al 09/03/2019
    La mostra sarà visibile negli spazi interni della Biblioteca negli orari di apertura della biblioteca (lunedì 14-19, dal martedì al venerdì 9-19, sabato 9-14)
  • Prezzo
    Gratis
  • Altre Informazioni
    Sito web
    verona.it

I lavori di sistemazione della zona di Porta San Giorgio e di riva Sant’Alessio eseguiti nella prima metà degli anni Trenta sono legati allo sviluppo novecentesco della città e si pongono in continuità con le opere in difesa dall’Adige realizzate dopo la piena del 1882. A seguito dell’inondazione dell’ottobre del 1926 venne istituita una speciale Commissione del Ministero dei Lavori Pubblici, con lo scopo di studiare l’assetto globale dei fiumi dell’Alta Italia, proponendo un’integrale sistemazione del sistema idrografico veneto. Tale programma portò alla pianificazione sia delle opere di ripristino che dei nuovi interventi lungo il corso dell’Adige e di altri principali fiumi veneti.

A Verona questo piano si concretizzò nell’esecuzione di un nuovo lungadige sulla riva sinistra dell’Adige, tra ponte Pietra e ponte Garibaldi, rendendo tuttavia necessaria la demolizione di tutte le case di via Sant’Alessio e via Santo Stefano e la rimozione dell’ultimo frammento in cui il contatto tra la città e il fiume era diretto. Il progetto, inutilmente osteggiato dal Consiglio Superiore di Antichità e la Sovrintendenza alle Belle Arti, oltre che da intellettuali ed artisti, guidati dal pittore Dall’Oca Bianca, venne predisposto dal Genio Civile in collaborazione con il Magistrato alle Acque e l’Ufficio Tecnico Comunale. I lavori, iniziati nel gennaio del 1935 vennero ultimati l’anno successivo e il 4 novembre del 1936 vi fu la solenne inaugurazione del nuovo lungadige “del Littorio”.

L'esposizione vuole raccontare, attraverso le foto eseguite dal Genio Civile, custodite dall'Archivio di Stato di Verona, e con materiale conservato presso l’Archivio Generale del Comune di Verona e la Biblioteca Civica, questi imponenti lavori infrastrutturali che mutarono radicalmente l’area di San Giorgio ma che ci hanno consegnato un nuovo spazio urbano. La Mostra è parte del progetto ARCOVER (Archivi del Costruito del Territorio Veronese in Rete), realizzato con il contributo di Fondazione Cariverona; il progetto è volto alla digitalizzazione, alla valorizzazione e alla condivisione del patrimonio archivistico della città, capace di raccontare le trasformazioni di Verona nel corso del Novecento.

Informazioni e contatti

Da lunedì 21 gennaio a sabato 9 marzo 2019.

La mostra sarà visibile negli spazi interni della Biblioteca negli orari di apertura della biblioteca (lunedì 14-19, dal martedì al venerdì 9-19, sabato 9-14).

Associazione AGILE
associazioneagile.wordpress.com

(fonte Comune di Verona)

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Mostre, potrebbe interessarti

  • "Contemporanee / Contemporanei", oltre 80 artisti in mostra al Polo Santa Marta

    • Gratis
    • dal 10 September 2019 al 10 March 2024
    • Polo Santa Marta
  • Al Museo Archeologico al Teatro Romano la mostra "Il fascino dei vetri romani"

    • dal 13 December 2019 al 27 September 2020
    • Museo Archeologico al Teatro Romano
  • Riapertura della Galleria d'Arte Moderna con la mostra dedicata a Ugo Zannoni a Verona

    • dal 27 June 2020 al 31 January 2021
    • Galleria d’Arte Moderna Achille Forti

I più visti

  • "Contemporanee / Contemporanei", oltre 80 artisti in mostra al Polo Santa Marta

    • Gratis
    • dal 10 September 2019 al 10 March 2024
    • Polo Santa Marta
  • "Riscopriamo l’anfiteatro Arena", visite guidate gratuite per cittadini e turisti

    • dal 19 June al 20 September 2020
    • Arena di Verona
  • "Il Jazz sotto l’Arena", musica live nei plateatici dei ristoranti in piazza Bra a Verona

    • Gratis
    • dal 22 July al 31 August 2020
    • Vedi programma completo
  • Al Museo Archeologico al Teatro Romano la mostra "Il fascino dei vetri romani"

    • dal 13 December 2019 al 27 September 2020
    • Museo Archeologico al Teatro Romano
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
    Play
    Replay
    Play Replay Pausa
    Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
    Indietro di 10 secondi
    Avanti di 10 secondi
    Spot
    Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
    Skip
    Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
    Attendi solo un istante...
    Forse potrebbe interessarti...
    VeronaSera è in caricamento