L'infinito amore brasiliano del quartetto Asuma all'osteria A La Carega

La Carega Jazz Club di Verona per il terzo anno consecutivo gioca la carta dei piemontesi Asuma Brazilian Quartet che saranno ospiti giovedì 25 luglio.

Quella degli Asuma è musica distillata, limpida nei timbri e negli sviluppi dinamici, una felice collisione di quattro mondi musicali differenti, quelli di Enzo Antonicelli, Massimiliano Simini, Fabio Gorlier ed Alessandro Fassi, che tratteggia argutamente e suggestivamente una fenomenologia onirica del mondo "brazil".
In effetti è proprio rara l'intensità che il quartet riesce a creare: la conoscenza e, soprattutto, la sagacia di questi quattro perfomers di rileggere la tradizione brasiliana è seducente e calamitante, grazie alla capacità di mescolare gli accenti più segreti e significativi del pais tropical, con brani non troppo inflazionati ed un occhio attento ad autori meno conosciuti fuori dai confini dell'America Latina. Ed è così che, in tredici anni di attività, gli Asuma hanno saputo crearsi un'aurea di stima e riconoscimenti di tutto rispetto.
Tecnicamente rappresentano quella schiera di musicisti capaci di mettere il proprio strumento nella libera condizione di improvvisare senza scardinare le sottili trame dell'arrangiamento, un po' come muoversi dentro ad una immagine non restrittiva preservando, si, l'integrità dei brani, ma elevandoli a rotte di ascolto in grado di unire moderno, vintage, avanguardia e tradizione con ingegno e creatività.

Piglio autorevole e verve irresistibile sono solo alcune delle caratteristiche di Enzo Antonicelli, voce del quartet, che nel suo canto consegna una trasposizione di suoni comodi nei registri tanto vellutati quanto vivaci e particolarmente energici, esattamente come la completezza pianistica di Fabio Gorlier che presenta una tecnica sopraffina ed una fluidità di fraseggio prodigiosa. La ritmica è affidata alla distinzione e al garbo del basso elettrico di Alessandro Fassi, coadiuvato dall'acuta visionarietà percussiva della batteria di Massimiliano Simini.

Da rivedere, per i più affezionati, e da conoscere, per chi non avesse ancora avuto l'occasione di farlo.

Asuma Brazilian Quartet. Giovedì 25 luglio 2019, Osteria A La Carega, Vicolo Cadrega 8 Verona.
Inizio concerto: 20.30.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Concerti, potrebbe interessarti

  • Dalla Lessinia alla pianura la decima edizione del Festival degli Organi Antichi

    • dal 26 luglio al 25 ottobre 2020
    • Vedi programma completo
  • A Verona un autunno di eventi in memoria del compositore Terenzio Zardini

    • Gratis
    • dal 11 settembre al 19 dicembre 2020
    • Chiostro e Chiesa di San Bernardino
  • Doppio concerto al Teatro Filarmonico con il Coro dell’Arena e i solisti Zanettin e Dal Zovo

    • oggi e domani
    • dal 23 al 24 ottobre 2020
    • Teatro Filarmonico

I più visti

  • A Verona il meglio del modellismo con la fiera "Model Expo Italy"

    • dal 21 al 22 novembre 2020
    • Veronafiere
  • Oltre sessanta giorni di eventi a Verona per la prima edizione del "MuraFestival"

    • Gratis
    • dal 31 agosto al 31 ottobre 2020
    • Bastione di San Bernardino
  • "Contemporanee / Contemporanei", oltre 80 artisti in mostra al Polo Santa Marta

    • Gratis
    • dal 10 settembre 2019 al 10 marzo 2024
    • Polo Santa Marta
  • Bardolino, castagne e Monte Veronese: i protagonisti dell'autunno sul Monte Baldo

    • dal 8 ottobre al 8 novembre 2020
    • Vedi programma completo
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
    Play
    Replay
    Play Replay Pausa
    Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
    Indietro di 10 secondi
    Avanti di 10 secondi
    Spot
    Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
    Skip
    Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
    Attendi solo un istante...
    Forse potrebbe interessarti...
    VeronaSera è in caricamento