Assegnato il premio Mainardi sistemi e Banca Popolare di Verona: ecco i vincitori

Si sono svolte presso la Sala convegni della Banca Popolare di Verona le premiazioni per la seconda edizione del Premio Mainardi sistemi e Banca Popolare di Verona. Il progetto, patrocinato da apindustria verona, verona innovazione e l’ufficio XII scolastico di Verona, è nato con lo scopo di creare integrazione e interazione fra il mondo formativo scolastico ed il mondo del lavoro attraverso la realizzazione di progetti concreti.

Al progetto hanno partecipato le scuole superiori di Verona Itis G. Marconi, l’Istituto tecnico Ferraris e l’Ipsia Giorgi. Ai ragazzi delle classi 4^ e 5^ è stato chiesto di realizzare un prodottoo servizio innovativo per il mercato attraverso la redazione di un business plan e conseguente preventivo di commercializzazione. Il primo premio, del valore di 1.300 euro, è stato assegnato ad un gruppo di ragazzi dell’Itis G.Marconi, che hanno presentato un progetto, Archeotech, basato su un’applicazione con realtà aumentata per i turisti che visitano gli scavi scaligeri di Verona. 

Le premiazioni sono state precedute da un momento di confronto fra il mondo istituzionale, formativo e imprenditoriale grazie alla tavola rotonda con importanti personalità del mondo lavorativo e a temi quali: "l’innovazione, le nuove tecnologie applicate al mondo del lavoro" e "I giovani e l'innovazione, il rapporto fra mondo formativo e realtà del lavoro".

Sono intervenuti Alessandro Ferrari, Presidente API giovani, Laura Donà, Ufficio Scolastico Provinciale, Leonello Guidetti, Direttore Divisione Banca Popolare di Verona, Paolo Ceschi, Managing Director Accenture, Arturo Alberti , Presidente APIndustria, Laura Parenti, rappresentante USP, l’Assessore comunale Toffali Enrico ed Elisa Andreatta, Responsabile comunicazione Terzomillennium Glocal communication lab. Personalità che rappresentano realtà diverse ma accomunate da uno stesso  obiettivo, quello di sostenere non solo l’innovazione, ma anche la formazione dei giovani e il loro inserimento nel mondo del lavoro. Realtà che si distinguono nel nostro territorio per la forte propulsione alla crescita attraverso un’operatività concreta. 

Per la prossima edizione, che sarà la terza, il Premio mira ad espandersi e diventare di carattere regionale coinvolgendo le scuole superiori di tutta le regione Veneto.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di , potrebbe interessarti

I più visti

  • "Contemporanee / Contemporanei", oltre 80 artisti in mostra al Polo Santa Marta

    • Gratis
    • dal 10 settembre 2019 al 10 marzo 2024
    • Polo Santa Marta
  • Alla Galleria d'Arte Moderna la mostra dedicata a Ugo Zannoni a Verona

    • dal 2 febbraio al 31 dicembre 2021
    • Galleria d’Arte Moderna Achille Forti
  • "Lavatoi, busi e...sparasine", escursione guidata tra gli angoli suggestivi di Avesa

    • 18 aprile 2021
    • Appuntamento in Via Messer Ottonello, dietro la Chiesa di San Martino ad Avesa
  • Palazzo Maffei Casa Museo a Verona propone "La scienza nascosta nell'arte"

    • Gratis
    • dal 13 novembre 2020 al 15 giugno 2021
    • Online
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    VeronaSera è in caricamento