menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Arriva l'Alba della Libert per gli studenti veronesi

Arriva l'Alba della Libert per gli studenti veronesi

Arriva l'Alba della Libert per gli studenti veronesi

Lo spettacolo andr in scena il 19 aprile, alle 11, al teatro Nuovo per festeggiare l'unit d'Italia

Lo spettacolo teatrale L’Alba delle Libertà andrà in scena per gli studenti veronesi in occasione del 150esimo anniversario dell’unità d’Italia al teatro Nuovo martedì 19 aprile alle 11. Lo spettacolo, nato da un progetto culturale dedicato dall’Ateneo ai giovani per promuovere la conoscenza e i valori della Costituzione con il sostegno di fondazione Cattolica Assicurazioni, verrà proposto a una platea di studenti delle scuole di secondo grado in collaborazione con il Miur, Ufficio scolastico provinciale di Verona.

Saranno oltre cinquecento gli studenti delle scuole superiori di Verona e provincia che assisteranno martedì al matinée. Hanno aderito all’iniziativa gli istituti Guarino Veronese e  Dal Cero di San Bonifacio, insieme all’Istituto Professionale Sanmicheli, all’Istituto Lorgna Pindemonte, all’Educandato agli Angeli e l’Istituto d’Arte Nani-Boccioni, questi ultimi di Verona.

Con “L’Alba delle Libertà” la Costituzione si propone in una veste nuova, con un’armoniosa e originale sequenza di musiche, filmati storici, reading ed azioni sceniche. In virtù della particolare rilevanza didattica e culturale "l'Alba" ha ottenuto in occasione della prima rappresentazione l'Adesione e la medaglia del Presidente della Repubblica. I testi sono di Marco Ongaro, le musiche originali di Marco Ongaro e Vittorio De Scalzi. Ne saranno interpreti Mario Monopoli e Daria Anfelli affiancati sul palco da un gruppo di giovani attori dei Corsi di recitazione della Fondazione Atlantide Teatro Stabile di Verona. La regia è curata da Paolo Valerio.

L’Ateneo propone quest’anno lo spettacolo come evento delle celebrazioni dell’unità d’Italia, in sintonia con l’orientamento espresso anche da una recente indagine di Repubblica.it: la parola scelta da oltre 100mila lettori per identificare il concetto dell’unità non è tricolore e neppure resistenza, ma Costituzione.

L’“Alba delle Libertà” è un progetto culturale e artistico presentato per la prima volta  nel novembre 2009 che si inserisce nell’ambito delle attività proprie della missione stessa dell’Ateneo: promuovere la formazione intellettuale dei cittadini attraverso la trasmissione del sapere e lo sviluppo del senso etico. L’etica pubblica, in particolare, intesa come la capacità di individui, gruppi e comunità nel conformarsi a principi e regole che perseguono il bene pubblico, è un tema cruciale nella vita di ogni persona ed è condizione essenziale per il futuro di una nazione.

Tra i numerosi riconoscimenti ricevuti c'è, oltre all’adesione del presidente della Repubblica, il patrocinio dell’assessorato alla Cultura del Comune di Verona, dell’Ordine dei giornalisti del Veneto e il premio “Addetto Stampa dell’anno 2010” per la Cultura assegnato all’ideatrice del progetto Maria Fiorenza Coppari

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Casa

    Ristrutturare casa: come riconoscere un muro portante

  • social

    Boom del social fitness: come tenersi in forma da casa

  • social

    Concorso Volotea: VOTATE “VERONA FOR ALL”

Torna su

Canali

VeronaSera è in caricamento