rotate-mobile
Eventi

Arena in fibrillazione per "Hot Rod" Stewart

Il cantante londinese toccher l'Italia con l'unica tappa nell'anfiteatro scaligero il 21 giugno

Dopo le tappe del tour nel Regno Unito dello scorso maggio, arriva la conferma di altre date nel resto d’Europa per Rod Stewart. L'unica tappa in Italia è fissata per il 21 giugno nella magica cornice dell’Arena di Verona. Il tour segue la pubblicazione del suo ultimo album, Soulbook, uscito lo scorso ottobre: una raccolta di tredici indimenticabili classici soul e rock, i più amati degli anni sessanta e settanta, tutti reinterpretati da una delle voci più personali ed espressive del panorama musicale.

L’album racchiude molte collaborazioni: due magnifici duetti, il primo con Mary J. Blige che si unisce a Rod reinterpretando il successo degli anni settanta degli Stylistics “You Make Me Feel Brand New”, il secondo con Jennifer Hudson in “Let It Be Me”, ispirato al duetto di Jerry Butler e Betty Everett. Presenti inoltre collaborazioni con le leggende della musica Smokey Robinson e Stevie Wonder, rispettivamente nei brani “Tracks of My Tears” e “My Cherie Amour”

I prezzi dei biglietti si aggirano sui 48 euro per la gradinata non numerata, mentre salgono a 103 e 74 euro rispettivamente per la Prima platea e la Seconda.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Arena in fibrillazione per "Hot Rod" Stewart

VeronaSera è in caricamento