menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Archibaldi al Filippini chiude la rassegna "Atto Terzo"

Archibaldi al Filippini chiude la rassegna "Atto Terzo"

Archibaldi al Filippini chiude la rassegna "Atto Terzo"

Massimo Barba e i suoi portano uno spettacolo di musica barocca, del novecento e argentina

Musica e arte, "Atto terzo" al Teatro Filippini si chiude giovedì 29 marzo con un concerto che propone un dialogo creativo tra la videoarte e la musica classica. La musica classica è quella degli Archibaldi un ensable di archi diretti da Massimo Barba. Nel loro repertorio musica barocca, del novecento e argentina. Un repertorio che spazia da Torelli a Vivaldi, da Respighi a Maderna, da Piazzolla ad Albinoni.

Il gruppo è a dir poco singolare per formazione e provenienza. Ogni musicista arriva allo spartito con percorsi formativi diversi e questa eterogeneità è l’anima più evidente nel gruppo. Con dinamiche uniche nel panorama della musica "colta", medici, psicologi, professori, imprenditori, bancari, universitari ridanno voce ad "un'altra" passione. A descrivere e tradurre la loro musica in un linguaggio video ci saranno le scenografie virtuali costruite dal designer Alberto Ferrari.

Una pioggia di pixel, traiettorie di luci descrivono la musica come creazione continua. Le note ritornano all’astratto, pause e ritmo diventano luce. Le armonie dei righi diventano le armonie celesti di una vita che pulsa, frana, si ricompone, appare e scompare.  
Argomenti
Condividi
In Evidenza
Cultura

Gelaterie d’Italia: Gambero Rosso premia la veronese "Terra&Cuore" con Due Coni

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Benessere

    CBD: benefici e controindicazioni

  • Benessere

    Tremolio all’occhio, perché e come evitarlo

Torna su

Canali

VeronaSera è in caricamento