Gli appuntamenti dal 25 al 29 gennaio con l'Università di Verona: venerdì ospite il sociologo Zygmunt Bauman

Lunedì 25 gennaio - ore 17.30, aula 2.2 del Polo Zanotto, viale dell’Università 4, incontro di presentazione del libro “Guardare dietro la montagna”, promosso dalle associazioni Isolina e Vivi in Europa. Interverrà l’autrice curdo-turca Bejan Matur. Dialogherà con la scrittrice, tra gli altri, la docente di Filosofia politica di ateneo Olivia Guaraldo.

Martedì 26 gennaio - ore 11.45, sala Barbieri a Palazzo Giuliari, via Dell’Artigliere 8, conferenza stampa indetta dal Rettore Nicola Sartor per presentare la nuova Direttrice Generale dell’Ateneo di Verona Giancarla Masè. (invito in allegato) - ore 17, Polo universitario Santa Marta, via Cantarane 24, visita guidata alla mostra “Santa Marta. Storie e percorsi in mostra. Da Provianda a Polo universitario”. I visitatori saranno guidati dalla curatrice Maria Luisa Ferrari, docente di Storia economica all’università di Verona.

Mercoledì 27 gennaio - ore 20.45, Teatro Camploy, via Cantarane 32, “Un sacchetto di biglie”, spettacolo prodotto da Bam!Bam!Teatro e Associazione giochi antichi. L’evento è organizzato dall’università di Verona in occasione della Giornata della Memoria. (comunicato stampa in allegato)

Giovedì 28 gennaio - ore 9.30, sala conferenze del Museo civico di Storia naturale di Verona, lungadige Porta Vittoria 9, “Pascal Quignard: les Petits traités au fil de la relecture”. Appuntamento dedicato a Pascal Quignard, le sue opere e la loro evoluzione, organizzato dal dipartimento di Lingue e letterature straniere e dalle scuole di dottorato d’area umanistica dell’università di Verona. - ore 20.45, Fonderia Aperta Teatro, prima teatrale “Ballet de l’origine de la langue et de la littérature françaises”. Un notturno di suoni e immagini, di parole e musiche eseguite da Pascal Quignard al pianoforte.

Venerdì 29 gennaio - ore 8.30, auditorium del Banco Popolare, via delle Nazioni 4, “La riforma del Terzo Settore. Modelli vecchi e nuovi a confronto nella futura disciplina”. L’appuntamento è promosso da Muldistretto Lions 108 e dipartimento di Scienze Giuridiche dell’università di Verona. - ore 9.30, sala conferenze del Museo civico di Storia naturale di Verona, lungadige Porta Vittoria 9, seconda giornata del convegno “Pascal Quignard: les Petits traités au fil de la relecture” - ore 10, Policlinico di Borgo Roma, “Phd Day”, presentazione dei lavori di ricerca della scuola di dottorato Scienze della vita e della salute di ateneo. - ore 14.30, aula magna Polo Zanotto, viale dell’Università 4, “Le pietre scartate: vite inutili o pietre angolari?”. Ospite del convegno il sociologo Zygmunt Bauman, che svilupperà la propria riflessione durante l’intervento “Vite di scarto o vite preziose?”. - ore 15, aula 1.1 Polo Zanotto, viale dell’Università 4, “Dal TFA alla nuova formazione iniziale degli insegnanti” - le novità introdotte dalla Legge 107/2015 e la transizione verso il nuovo modello”. La formazione degli insegnanti al centro del convegno organizzato dall’Anfis, Associazione nazionale dei formatori insegnanti supervisori, in collaborazione con l’università di Verona.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Incontri, potrebbe interessarti

  • Oppeano, Festa della Donna: gli appuntamenti dedicati al mondo femminile

    • Gratis
    • dal 5 al 12 marzo 2021
    • Online
  • Giornate FAI - Fondo Ambiente Italiano: gli appuntamenti a Verona e in Veneto

    • da domani
    • Gratis
    • dal 8 al 13 marzo 2021
    • Online
  • Dante credente in cammino: tre incontri online

    • Gratis
    • dal 1 febbraio al 15 marzo 2021
    • Canale YouTube Diocesi di Verona

I più visti

  • Parco Giardino Sigurtà riapre con ingresso libero alle donne per la festa dell'8 marzo 2021

    • da domani
    • dal 7 al 8 marzo 2021
    • Parco Giardino Sigurtà
  • "Contemporanee / Contemporanei", oltre 80 artisti in mostra al Polo Santa Marta

    • Gratis
    • dal 10 settembre 2019 al 10 marzo 2024
    • Polo Santa Marta
  • Alla Gran Guardia di Verona la mostra fotografica "Hope" per il Prix Pictet

    • Gratis
    • dal 18 febbraio al 20 marzo 2021
    • Palazzo della Gran Guardia
  • Torna Verona Antiquaria, al profumo di mimosa per un’edizione dedicata alle donne

    • solo domani
    • Gratis
    • 7 marzo 2021
    • Piazza San Zeno
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    VeronaSera è in caricamento