menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Al Romano, il Bardo "assolda" Leo Gullotta

Al Romano, il Bardo "assolda" Leo Gullotta

Al Romano, il Bardo "assolda" Leo Gullotta

Il festival shakespeariano prosegue con "Le allegre comari di Windsor" dal 21 luglio

La seconda proposta del Festival Shakespeariano sarà una delle più brillanti commedie del Bardo di Stratford upon-Avon. Si tratta delle "Allegre comari di Windsor" che sarà in “prima nazionale” dal 21 al 24 luglio con protagonista Leo Gullotta. Questa la seconda tappa del ciclo di spettacoli organizzati per ceklebrare le opere del sommo drammaturgo inglese che già da stasera, e fino al 17 luglio, offrirà agli appassionati "La tempesta" sempre al Romano.

Tutti gli occhi saranno dunque puntati sull'interpretazione che Giorgio Albertazzi darà a Prospero all'interno di una recitazione che mancava in cartellone da undici anni. Si farà invece attendere ancora un po' (fino al 21 luglio)  invece la prova d'attore di Leo Gullotta, l'attore siciliano che affronta per la prima volta Shakespeare vestendo i panni di sir John Falstaff, personaggio comico ma intriso di elementi tristi e venature amare.

La regia di questo spettacolo, prodotto dal Teatro Eliseo, è di Fabio Grossi. Per maggiori informazione è possibile visitare il sito www.estateteatraleveronese.it. Il costo dei biglietti varia a seconda dei posti: 16 euro per la gradinata non numaerata, mentre 26 per una poltrona in platea.
Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Casa

    Ristrutturare casa: come riconoscere un muro portante

  • social

    Boom del social fitness: come tenersi in forma da casa

  • social

    Concorso Volotea: VOTATE “VERONA FOR ALL”

Torna su

Canali

VeronaSera è in caricamento